Tom Buckingham

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Tom Buckingham, all'anagrafe Thomas Buckingham, (Chicago, 25 febbraio 18957 settembre 1934), è stato un regista, sceneggiatore e fotografo statunitense che ha lavorato soprattutto durante il periodo del cinema muto.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nell'Illinois, iniziò la sua carriera cinematografica per la Triangle nel 1917 come direttore della fotografia di Indiscreet Corinne, un film interpretato da Olive Thomas. L'anno seguente si cimentò con la recitazione in The Atom di Frank Borzage ma le sue prove di attore si limitarono a soli tre film. Continuò come direttore della fotografia fino al 1920, partecipando alla realizzazione di 24 pellicole. Ma si cimentò anche nella sceneggiatura e nella regia. Il primo film che scrisse e che diresse fu, nel 1920, The Tale of the Dog per la Century Film, una piccola compagnia attiva dal 1916 al 1929. Lavorò con Larry Semon, (il Ridolini italiano), con Natacha Rambova (la seconda moglie di Rodolfo Valentino) e con attori come Viola Dana, Billie Dove, Chester Morris, Pauline Starke, Nita Naldi.
Mickey Rooney debuttò nel 1926 in un cortometraggio diretto da Buckingham, Not to Be Trusted e Myrna Loy fece la sua prima apparizione sullo schermo in un ruolo di vamp nel suo What Price Beauty? del 1925[1]..

Cock of the Air, prodotto nel 1932 da Howard Hughes, fu l'ultimo film che Tom Buckingham diresse[1].

Morì nel 1934, a soli 39 anni, a causa di complicazioni intervenute dopo un'operazione.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Direttore della fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Filmografia IMDb

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 61810338