Find a Grave

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Find a Grave
URL http://www.findagrave.com
Tipo di sito ricerca tombe
Registrazione opzionale
Proprietario Jim Tipton
Creato da Jim Tipton
Lancio 1995
Stato attuale attivo
La tomba di Robert H. Young, eroe della Guerra di Corea, insignito di Medal of Honor; è rintracciabile su Find a Grave.

Find a Grave è un sito web che offre accesso ad un database online di registri cimiteriali. È citato nel romanzo La rossa e il nero di Carmen Covito.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il fondatore, Jim Tipton[1] residente a Salt Lake City, il sito web è stato sviluppato nel 1995 per colmare la mancanza di indicazioni in rete relative al suo hobby di visitare le tombe di personaggi celebri. In seguito è stato corredato di un forum.[2] Nel gennaio 2014 il sito dichiara di ospitare 116 milioni di record.

Contenuti e caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il sito contiene dati di cimiteri e tombe, prevalentemente degli Stati Uniti d'America, mentre le registrazioni provenienti da altri paesi sono nettamente minoritarie e sporadiche. I cimiteri americani sono organizzati per stati e contee; i record delle tombe contengono nome e cognome del defunto, date di nascita e di morte (se riportate nelle lapidi) ed eventualmente epigrafi, fotografia delle lapidi stesse, coordinate di Google Maps, informazioni biografiche, informazioni sul cimitero e sulla topografia locale (per raggiungere la tomba desiderata) ed informazioni sul contributore.[3]

Ai membri è permesso mettere online commemorazioni di parenti ed amici e collegare un record a quello di coniugi e parenti a scopo genealogico. Gli utenti ricevono privilegi di editing sulle commemorazioni. Si può inoltre eseguire ricerche di singole tombe per nome e cognome (o soltanto cognome) e si può inserire un nominativo nell'elenco delle tombe non ancora rintracciate. I membri possono anche fare richiesta di ricevere le fotografie che i volontari di Find a Grave possono esaudire.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Find A Grave Contributor: Jim Tipton in Find A Grave, 2007. URL consultato il 28 dicembre 2008.
  2. ^ City Pages - Grave Matters. URL consultato il 27 marzo 2008.
  3. ^ Find A Grave FAQ findagrave.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Web Portale Web: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Web