Vini kuhlii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lorichetto di Kuhl
Vini kuhlii -painting by Edward Lear-4c.jpg
Vini kuhlii
Stato di conservazione
Status iucn3.1 EN it.svg
In pericolo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Psittaciformes
Famiglia Psittacidae
Genere Vini
Specie V. kuhlii
Nomenclatura binomiale
Vini kuhlii
(Vigors, 1824)

Il lorichetto di Kuhl (Vini kuhlii (Vigors, 1824)) è un uccello della famiglia degli Psittacidi.[2]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Si presenta con le parti superiori verdi e le inferiori rosse; ha taglia attorno ai 19 cm, nuca e calze di un bel viola intenso e ventre giallo. Gli immaturi hanno le parti inferiori screziate di violetto, il becco e l'iride scuri.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Frequenta le foreste rivierasche di palme, dove si muove a coppie o in singoli individui; poco altro si sa delle sue abitudini, se non che è stato visto nutrirsi su alberi di Tournefortia argentea, talvolta associato all'Acrocephalus aequinoctialis, un cannareccione locale.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Il suo areale è ristretto ad alcune isole della Polinesia (Rimatara, Tubuai), della Polinesia francese e sulle isole di Cook meridionali. È stato introdotto in alcune isole delle Sporadi equatoriali e nell'arcipelago di Kiribati. È considerato in pericolo di estinzione; i suoi nemici principali sono i ratti, che depredano i nidi, e l'uomo che ne distrugge l'habitat. Delle varie popolazioni oggi presenti, una sola raggiunge i 1000 individui, un'altra si aggira attorno agli 800, mentre le rimanenti vanno da un'unica coppia (isola di Kiritimati) a 50 individui.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Vini kuhlii in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Psittacidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 19 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Vini kuhlii in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli