Varanus cerambonensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Varano delle mangrovie di Ceram
Immagine di Varanus cerambonensis mancante
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Ordine Squamata
Famiglia Varanidae
Genere Varanus
Specie V. cerambonensis
Nomenclatura binomiale
Varanus cerambonensis
Ziegler, Böhme e Philipp, 1999[1][2]

Il varano delle mangrovie di Ceram (Varanus cerambonensis Ziegler, Böhme e Philipp, 1999) è una specie della famiglia dei Varanidi originaria dell'Indonesia, più precisamente di alcune isole delle Molucche centrali e, forse, dell'estremità occidentale della Nuova Guinea. Appartiene al complesso di specie indicus del sottogenere Euprepiosaurus[3].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il varano delle mangrovie di Ceram, con una lunghezza totale che non supera i 95 cm, è più piccolo della maggior parte dei varani[4]. Le sue narici sono situate più vicino all'estremità del muso che agli occhi. La coda, munita di due carene dorsali, è compressa lateralmente[5].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Vive nelle regioni costiere di alcune isole delle Molucche, come Ambon, Seram, Obi, Buru e Banda. Ad Ambon e, probabilmente, anche in Nuova Guinea, V. cerambonensis condivide l'areale con V. indicus[6].

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Fortemente legato all'ambiente acquatico e assai attivo, il varano delle mangrovie di Ceram è in grado di correre, nuotare, arrampicarsi e interrarsi con pari abilità.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ EOL.org
  2. ^ JCVI.org (Viewed April 7, 2010).
  3. ^ Reptile-database.reptarium.cz
  4. ^ Monitor-lizards.net
  5. ^ Monitor-lizards.net
  6. ^ Monitor-lizards.net (Viewed April 7, 2010)

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Varanidae.org
  • Ast, Jennifer C. (2001). Mitochondrial DNA Evidence and Evolution in Varanoidea (Squamata). Cladistics 17 (3): 211-226 [erratum in 18 (1):125]
  • Philipp, K. M., W. Böhme & T. Ziegler (1999). The identity of Varanus indicus: Redefinition and description of a sibling species coexisting at the type locality (Sauria: Varanidae: Varanus indicus group). Spixiana 22 (3): 273-287
  • Philipp,K.M.; Ziegler, T. & Böhme, W. (2007). Preliminary Investigations of the Natural Diet of Six Monitor Lizard Species of the Varanus (Euprepiosaurus) indicus Group. Mertensiella 16: 336-345
  • Koch A, Arida E, Schmitz A, Böhme W, Ziegler T. (2009). Refining the polytypic species concept of mangrove monitors (Squamata: Varanus indicus group): a new cryptic species from the Talaud Islands, Indonesia, reveals the underestimated diversity of Indo-Australian monitor lizards. Australian Journal of Zoology 57(1): 29-40
  • Ziegler, Thomas; Wolfgang Böhme, Andreas Schmitz (2007). A new species of the Varanus indicus group (Squamata, Varanidae) from Halmahera Island, Moluccas: morphological and molecular evidence. Mitteilungen aus dem Museum für Naturkunde in Berlin 83 (S1): 109-119
  • Ziegler, T., Schmitz, A., Koch, A. & W. Böhme (2007). A review of the subgenus Euprepiosaurus of Varanus (Squamata: Varanidae): morphological and molecular phylogeny, distribution and zoogeography, with an identification key for the members of the V. indicus and the V. prasinus species groups. Zootaxa 1472: 1-28

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

rettili Portale Rettili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rettili