Università "Martin Lutero" di Halle-Wittenberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Martin-Luther-Universität Halle-Wittenberg
Logo MLU Halle-Wittenberg.svg
Stato Germania Germania
Città Halle e Wittenberg
Altre sedi Wittenberg
Nome latino Universitas Hallensis
Motto Posteritas per traditio
Fondazione 1817 (Università di Halle : 1694; Università di Wittenberg : 1502)
Tipo statale
Rettore Udo Sträter
Studenti 20,672 (2012)
Dipendenti 5 017
Colori  
Sito web www.uni-halle.de/
 

L'Università "Martin Lutero" di Halle-Wittenberg (in tedesco: Martin-Luther-Universität Halle-Wittenberg, sigla MLU), è una università pubblica tedesca, orientata alla ricerca, con sede nelle città di Halle e Wittenberg (Land: Sassonia-Anhalt).

L'università di Halle-Wittenberg nacque nel 1817 dalla fusione dell'Università di Wittenberg (fondata nel 1502) con l'Università di Halle (fondata nel 1691). L'università porta il nome del riformatore protestante Martin Lutero che fu professore a Wittenberg. Attualmente la sede dell'università è Halle, mentre Wittenberg è sede della Fondazione Leucorea utilizzata come centro per convegni, seminari e conferenze accademiche. La Fondazione Leucorea ospita anche il Wittenberg Centre for Global Ethics, fondato nel 1998 per iniziativa di Andrew Young, ex ambasciatore degli Stati Uniti alle Nazioni Unite, e di Hans-Dietrich Genscher, ex ministro degli esteri tedesco.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Wittenberg, Fondazione Leucorea
Università di Halle nel 1836
Halle, Ingresso dell'Auditorium Maximum
Ospedale universitario
Biblioteca universitaria

L'Università di Wittenberg fu fondata nel 1502 da Federico il Saggio, Elettore di Sassonia. Per l'influenza di Filippo Melantone, fondata sull'opera di Martin Lutero, l'università divenne un centro della Riforma protestante.

L'Università di Halle fu fondata nel 1694 da Federico III, Elettore di Brandenburgo (diverrà re Federico I di Prussia nel 1701). Halle divenne di conseguenza un centro del Pietismo in Prussia.

Nei XVII e XVIII secolo le due università furono centri dell'Illuminismo tedesco. Christian Wolff fu un importante filosofo razionalista che ebbe influenza su molti studiosi tedeschi, come Immanuel Kant. Christian Thomasius fu, nello stesso periodo, il primo filosofo a svolgere in Germania le sue lezioni in tedesco anziché in lingua latina.

L'Università di Wittenberg fu chiusa nel 1813 durante le guerre napoleoniche. La città di Wittenberg fu affidata alla Prussia dal Congresso di Vienna (1815), e l'università fu unita poi con l'università prussiana di Halle nel 1817.

Persone legate alla MLU[modifica | modifica wikitesto]

Facoltà[modifica | modifica wikitesto]

  • Facoltà di Teologia
  • Facoltà di Legge ed Economia
  • Facoltà di Medicina
  • Facoltà di Filosofia I (Scienze sociali, Storia)
  • Facoltà di Filosofia II (lingue antiche e moderne, Scienze delle comunicazioni, Musica)
  • Facoltà di Filosofia III (Pedagogia)
  • Facoltà di Scienze Naturali I (Biochimica, Biologia, Farmacia)
  • Facoltà di Scienze Naturali II (Fisica e Chimica)
  • Facoltà di Scienze Naturali III (Agricoltura, Geologia, Matematica, Informatica)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • The New Encyclopedia Britannica, 15th Edition. Chicago, 1988.
  • Günter Mühlpfordt e Günter Schenk, Der Spirituskreis 1890–1958. Halle : Hallescher Verlag, Vol. 1, 2001, ISBN 3-929887-23-1 ; Vol. 2, 2004 , ISBN 3-929887-28-2
  • Wilhelm Schrader, Geschichte der Friedrichs-Universität zu Halle. 2 Vol, Berlin : Ferd. Dümmlers Verlagsbuchhandlung, 1894 (on-line)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

istruzione Portale Istruzione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di istruzione