Universal Prayer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Universal prayer
Universal PrayerTizianoFerroEJamelia.jpg
Screenshot tratto dal videoclip del brano
Artista Tiziano Ferro
Featuring Jamelia
Tipo album Singolo
Pubblicazione 2 agosto 2004
Durata 4 min : 07 s
Album di provenienza Thank You
Genere Pop
Rhythm and blues
Etichetta Parlophone
EMI
Produttore StarGate
Registrazione 2004
Formati CD
Download digitale
Tiziano Ferro - cronologia
Singolo precedente
(2004)
Singolo successivo
(2005)
Jamelia - cronologia
Singolo precedente
See It in a Boy's Eyes
(2004)
Singolo successivo
DJ / Stop
(2004)

Universal Prayer è un brano eseguito da Tiziano Ferro e Jamelia. È stato utilizzato come inno ufficiale dei Giochi Olimpici di Atene 2004.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

La canzone in seguito viene inserita nell'edizione europea dell'album di Jamelia Thank You. Ironicamente, il singolo, pubblicato in quasi tutto il mondo, non viene mai pubblicato nella patria di Jamelia.

In Italia il singolo è l'ennesimo numero 1 di Tiziano Ferro.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CDS - (tutto il mondo)
  1. Universal Prayer
45 giri - (Italia)
  1. Universal Prayer (Radio version)
  2. Universal Prayer (Album version)
  3. Universal Prayer (Blacksmith Club Remix)
Download digitale
  1. Universal Prayer

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Paese Posizione
massima
Francia 52
Germania 34
Italia 1
Spagna 1
Grecia 1
Svizzera 31
Austria 46
Olanda 69
Predecessore Primo posto in classifica Successore G-clef.svg
"Fuck It (I Don't Want You Back)" - Eamon 9 settembre 2004 "The Reason" - Hoobastank

Note[modifica | modifica wikitesto]


musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica