Turbinicarpus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Turbinicarpus
Turbinicarpus pseudopectinatus.JPG
Turbinicarpus pseudopectinatus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Caryophyllales
Famiglia Cactaceae
Genere Turbinicarpus
Specie

Turbinicarpus è un genere di piccoli cactus, distribuito nel nord-est del Messico, in particolare negli stati di San Luis Potosì, Guanajuato, Nuevo leon, Queretaro, Hidalgo, Coahuila, Tamaulipas and Zacatecas.

Ecologia[modifica | modifica sorgente]

Queste piante succulente crescono principalmente su suolo calcareo (mai su lava), ad un'altitudine che va da 300 a 3000 m s.l.m. I Turbinicarpus sono generalmente confinati in habitat specifici, generalmente ostile per la maggioranza delle piante, la maggior parte in aree rocciose molto drenate, composte da calcare, arenaria, scisto, terreno acido o gesso. In particolare, i Turbinicarpus sensu stricto sono adattati a nicchie estreme: più dell'80% delle specie cresce in spaccature della roccia o tra la ghiaia, dove abbastanza polvere si accumula permettendo lo sviluppo delle radici.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

In base alla classificazione del genere Turbinicarpus sviluppata da Davide Donati e Carlo Zanovello, creata basandosi su studi molto approfonditi circa carpologia, ecologia, corologia, test di ibridazione, ontogenia delle spine, analisi del DNA, caratteristiche del fiore e dei semi, morfologia, il genere Rapicactus viene oggi considerato come un genere distinto da Turbinicarpus.

Genere Turbinicarpus[modifica | modifica sorgente]

Sottogenere Turbinicarpus[modifica | modifica sorgente]

Sottogenere Kadenicarpus[modifica | modifica sorgente]

Genere Rapicactus[modifica | modifica sorgente]

In passato anche queste specie erano attribuite al genere Turbinicarpus:

  • Rapicactus beguinii
  • Rapicactus beguinii subsp. hintoniorum
  • Rapicactus booleanus
  • Rapicactus canescens
  • Rapicactus subterraneus
  • Rapicactus zaragosae
  • Rapicactus mandragora
  • Rapicactus pailanus

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Davide Donati & Carlo Zanovello, Capire, conoscere, coltivare i Turbinicarpus-Rapicactus (Ed. Cactus Trentino SudTirol, 2004) pp. 254
  • Grupo San Luis, I Turbinicarpus del San Luis Potosì (Ed. Cactus&Co, 2004)
  • Edward F. Anderson, The Cactus Family (Timber Press, 2001), pp. 665–673

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica