Turbinicarpus pseudopectinatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Turbinicarpus pseudopectinatus
Turbinicarpus pseudopectinatus.JPG
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Caryophyllales
Famiglia Cactaceae
Genere Turbinicarpus
Specie T. pseudopectinatus
Nomenclatura binomiale
Turbinicarpus pseudopectinatus

Turbinicarpus pseudopectinatus è una pianta della famiglia delle Cactaceae originaria del Messico centrale (stati di Nuevo Leon, San Luis Potosí e Tamaulipas), in zone aride e ghiaioso calcaree della Sierra Madre Oriental.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Piccolo cactus globoso o brevemente allungato, alto 5-7 cm e largo 2,5-5 cm. Il fusto, di colore verde scuro, è solcato da 24 o più costolature, generalmente spiralate o turbercolate. Alla sommità di ogni tubercolo sono presenti areole bianche, che portano numerose spine bianche disposte a pettine (da cui il nome). I fiori che sbocciano all'inizio dell'estate, larghi circa 3cm, hanno la corolla di colore rosa violetto. Nel complesso della specie Turbinicarpus pseudopectinatus è stata inserita la Pelecyphora pulcherrima (SABATINI, 1991), che si caratterizza, da adulta, per una breve ed evidente spina centrale, angolata di 45° rispetto al corpo della pianta.

Coltivazione[modifica | modifica sorgente]

Il Turbinicarpus pseudopectinatus ha bisogno di una posizione molto arieggiata, luminosa o a mezz'ombra ma mai col sole diretto, su strato fertile e ben drenato. Le annaffiature devono essere moderate durante la stagione vegetativa, assenti da metà autunno alla primavera. Può resistere ad una temperatura prossima a 0°. Seminare in primavera.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica