Thrilla in Manila

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il match conosciuto come Thrilla in Manila (o The Thriller in Manila) è stato uno storico incontro di pugilato[1] disputato il 1º ottobre 1975, all'Araneta Coliseum[2] di Quezon, all'epoca capitale delle Filippine.

Vide contrapposti, per la terza ed ultima volta, l'allora campione del mondo dei pesi massimi Muhammad Ali (Cassius Clay) contro lo sfidante Joe Frazier.

L'incontro, match dell'anno 1975 secondo la rivista Ring Magazine fight of the year, è tra i più noti e cruenti della storia della boxe[3][4][5]: Alì stesso, che vinse l'incontro per KO tecnico al 14esimo round, lo ha definito come "la cosa più vicina alla morte" ("the closest thing to dying")[6] che gli sia capitata.

Sull'evento sportivo nel 2009 il regista John Dower diresse il documentario Thriller in Manila (2008), presentato al Sundance Film Festival 2009[7].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sportsillustrated.cnn.com - Richard O'Brien, Ten Greatest Fights in Boxing History'
  2. ^ Aranetacoliseum - Consultato il 9 novembre 2011
  3. ^ Andrea Scanzi, "Thriller in Manila". L'autopsia di una match, La Stampa - 31 maggio 2010 - Consultato il 9 novembre 2011
  4. ^ Rino Tommasi, "(...) il match più crudele e feroce che si sia mai disputato", in Un guerriero che emozionava. A Manila il match più crudele, La Gazzetta dello Sport, 9 novembre 2011 - pag. 24
  5. ^ La boxe piange Frazier - Gazzetta.it - 9 novembre 2011
  6. ^ BBC News, 1975: Muhammad Ali wins 'Thrilla in Manila', 2005 - Consultato il 9 novembre 2011
  7. ^ Scheda IMDb

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pugilato Portale Pugilato: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pugilato