The Squall

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Squall
Titolo originale The Squall
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1929
Durata 105 min
Colore B/N
Audio Mono (Vitaphone) (Western Electric Apparatus)
Rapporto 1,33 : 1
Genere drammatico
Regia Alexander Korda
Soggetto dal lavoro teatrale The Squall (1926) di Jean Bart
Sceneggiatura Bradley King

Paul Perez (didascalie, non accreditato)

Produttore Ray Rockett
Casa di produzione First National Pictures (con il nome a First National-Vitaphone Picture) (controlled by Warner Bros. Pictures Inc.)
Fotografia John Seitz
Montaggio Edward Schroeder
Musiche Leo F. Forbstein (colonna sonora e conduttore dalla Vitaphone orchestra)
Tema musicale Leo Forbstein (sincronizzazione)
Scenografia Jack Okey, Anton Grot (non accreditato)

Ray Moyer Arredatore (non accreditato)

Costumi Max Rée (con il nome Max Ree)
Interpreti e personaggi

The Squall è un film del 1929 diretto da Alexander Korda. Per la sincronizzazione venne usato il Western Electric disc system con la colonna sonora di Leo Forbstein. Fu il primo film sonoro sia per il regista che per Alice Joyce.

Il soggetto è tratto da un lavoro teatrale di successo, The Squall, scritto da Jean Bart, che venne presentato a Broadway con la regia di Lionel Atwill l'11 novembre 1926, restando in cartellone per un totale di 444 repliche[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla First National Pictures (con il nome a First National-Vitaphone Picture) (controlled by Warner Bros. Pictures Inc.)

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Warner Bros. Pictures, il film - presentato da Richard A. Rowland - uscì nelle sale cinematografiche USA nel maggio 1929, dopo una prima tenuta a New York il 9 maggio 1929[2].

Copie della pellicola sono conservate negli archivi della George Eastman House, della Library of Congress (35 mm.), dell'University of Wisconsin (16 mm). Il film si trova inserito nel catalogo Turner Classic Movies.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Squall IBDB
  2. ^ IMDb release info
  3. ^ Stanford University

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Lawrence J. Quirk, The Films of Myrna Loy, The Citadel Press Secaucus, New Jersey ISBN 0-8065-0735-7

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema