The Polyphonic Spree

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Polyphonic Spree
Fotografia di The Polyphonic Spree
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Baroque pop[1]
Indie pop[1]
Neopsichedelia[1]
Indie rock[1]
Alternative rock[1]
Pop psichedelico
Rock sinfonico
Album pubblicati 6
Studio 5
Live 1

I The Polyphonic spree sono un gruppo musicale composto da una ventina di elementi fondato da Tim DeLaughter, già membro dei Tripping Daisy.

Il gruppo si formò a Dallas, nel 1999. Il gruppo persegue uno stile definibile come rock sinfonico brechtiano, dato che si basa su strumenti tradizionali e sull' autoironia. Di solito, i suoi componenti sono vestiti da toghe colorate. Vennero invitati da David Bowie al Meltdown Festival del 2002.

Comparvero in una puntata della serie Scrubs - Medici ai primi ferri e in Las Vegas.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album in studio[modifica | modifica sorgente]

Album dal vivo[modifica | modifica sorgente]

EP[modifica | modifica sorgente]

  • 2002 - Soldier Girl
  • 2002 - Light & Day
  • 2006 - Wait

Altre apparizioni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e (EN) Linda Seida, The Polyphonic Spree in Allmusic, All Media Network.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica