The Incredible Machine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

The Incredible Machine è una serie di videogiochi rompicapo sviluppati da Dynamix e pubblicati da Sierra Entertainment.

La serie è stata ideata da Kevin Ryan e prodotta da Jeff Tunnell. È iniziata nel 1992.

Il gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco consiste nel completare i livelli proposti soddisfacendo la richiesta data (per esempio "mettere la palla nella scatola" o "accendere una candela").

Nella modalità principale bisogna sistemare gli oggetti dati in maniera tale da creare una reazione a catena che esegua il compito richiesto. Sono disponibili oggetti di ogni tipo: corde, carrucole, generatori elettrici, torce, forbici, candele e addirittura gatti e topi. Di solito i livelli sono formati da alcuni oggetti fissi che non possono essere spostati dal giocatore in modo che l'unico modo per completare il livello sia posizionare gli oggetti a disposizione nella maniera giusta.

C'è anche una modalità libera senza un obiettivo da raggiungere in cui il giocatore può posizionare tutti gli oggetti a proprio piacimento per creare dei livelli personalizzati o semplicemente per sperimentare nuove sequenze.

Il gioco simula non solo le interazioni fisiche tra gli oggetti ma anche gli effetti ambientali: per esempio alcuni oggetti possono variare la forza di gravità, in modo tale che essi vadano verso l'alto piuttosto che verso il basso.

Piattaforme[modifica | modifica wikitesto]

La prima versione, oltre che su personal computer, girava anche su console 3DO Interactive Multiplayer.

Le versioni successive invece solo su personal computer con sistemi operativi MS-DOS, Microsoft Windows e Mac OS.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

Le versioni "Sid & Al's Incredible Toons" e "The Incredible Toon Machine" non fanno parte della serie "ufficiale" ma sono versioni create da Chris Cole.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]