The Big O

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
The Big O
manga
No immagini.png
Titolo originale Za Biggu Ō
Testi Hajime Yatate
Disegni Hitoshi Ariga
Editore Kodanhsa
1ª edizione Luglio 1999 – ottobre 2001
Collana 1ª ed. Magazine Z
Tankobon 6 (completa)
Editore it. Star Comics
Genere
The Big O
serie TV anime
The Big O.jpg
Titolo originale Za Biggu Ō
Autore Hajime Yatate
Regia Kazuyoshi Katayama
Sceneggiatura Chiaki J. Konaka
Character design Keiichi Sato
Studio
Musiche Toshihiko Sahashi
Rete Animax
1ª TV 13 ottobre 1999 – 23 marzo 2003
Episodi 26 (completa) in 2 stagioni
Durata ep. 30 min
Genere
The Big O: Lost Memory
manga
Titolo originale Za Biggu Ō Rosuto Memorī
Autore Hitoshi Ariga
Editore Kodanhsa
1ª edizione Novembre 2002 – settembre 2003
Collana 1ª ed. Magazine Z
Tankobon 2 (completa)
Editore it. Star Comics
Genere

The Big O (THE ビッグオー Za Biggu Ō?) è un anime televisivo giapponese, suddiviso in due serie consequenziali di 13 episodi ciascuna, per un totale di 26 episodi. La prima serie è stata trasmessa dal 13 ottobre 1999 al 19 gennaio 2000, mentre la seconda dal 7 gennaio 2003 al 29 marzo 2003. L'anime, creato e prodotto dalla Sunrise, è un omaggio ai film noir degli anni 40-50 del secolo scorso, e combina gli elementi delle detective-stories con quelli tipicamente più giapponesi dei robot giganti.

In seguito l'anime è stato adattato in un manga disegnato da Hitoshi Ariga e pubblicato da Kodansha. Anche nel caso del manga si è trattato di due serializzazioni distinte, uscite in contemporanea con le corrispondenti serie televisive.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Durante un misterioso fenomeno, chiamato in seguito "l'evento", tutti gli abitanti di Paradigm City hanno perso la memoria. In questo modo, dalla memoria di tutti è stato cancellato il ricordo delle atrocità delle guerre. Ma "l'evento" non ha avuto effetto su tutti. Dal passato stanno ritornando dei robot, antiche macchine da guerra, pronti a riportare il caos. Soltanto un uomo può proteggere la propria gente, Roger Smith, un negoziatore in grado di cavarsela in qualunque situazione. In caso di difficoltà può comunque fare riferimento ad un'arma potentissima: il Big O, un gigantesco robot, antica reliquia del passato di Paradigm City.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Roger Smith (ロジャー・スミス Rojā Sumisu?)
Doppiato da Mitsuru Miyamoto
Roger Smith è il maggior negoziatore di Paradigm City. In un periodo di confusione dovuta all'amnesia generale degli abitanti di Paradigm City, la città è attraversata dal crimine e dal disordine e Roger è l'unico che può riportare un po' di giustizia. Il gigantesco Big O è sotto i suoi controlli.
Dorothy R. Wayneright (R・ドロシー・ウェインライト Āru Doroshī Weinraito?)
Doppiata da Akiko Yajima
Compagna fidata di Roger nonché alleata in battaglia, Dorothy è una androide modellata sul viso della defunta figlia del dr. Saldono, ed è uno dei pochi reperti tecnologici scampati all'"evento". La "R" nel suo nome sta per "robot". Ha una personalità sarcastica.
Norman Burg (ノーマン・バーグ Nōman Bāgu?)
Doppiato da Motomu Kiyokawa
Maggiordomo di Roger, il fedele Norman si occupa di molte cose: passa da mansioni "normali" come preparare il te ad altre un po' meno, come preparare il Big O ad assetto da combattimento.
Dan Dastun (ダン・ダストン Dan Dasuton?)
Doppiato da Tesshô Genda
Capo del dipartimento di polizia di Paradigm City. Nonostante sia un ottimo poliziotto non può competere con i potenti robot, e si arrabbia non poco quando è Big O a fare il suo lavoro...
Angel (エンジェル Enjeru?)
Doppiata da Emi Shinohara
Angel è un personaggio abbastanza enigmatico. Anche lei come Roger vorrebbe ritrovare la memoria di ciò che accadde prima dell'"evento". Tuttavia i suoi motivi sono sconosciuti. Spesso si trova a collaborare con Roger, ma fra i due c'è sempre molta tensione.
Beck Gold
Doppiato da Houchu Ohtsuka
Uno dei più acerrimi nemici di Roger. Il suo primo crimine è stato di rapire Dorothy, in seguito ha anche ucciso Timothy Waynewright.
Schwarzwald (シュヴァルツ・ヴァルト Shuvarutsu Varuto?) / Michael Seebach (マイクル・ゼーバッハ Maikuru Zēbahha?)
Doppiato da Katsunosuke Hori
Un tempo si chiamava Michael Seebach, ed era un giornalista del "Paradigm Press". Sfigurato in seguito ad un incidente doloso, ha assunto il nome di Schwarzwald (foresta nera) e cerca vendetta.
The Big O (THE ビッグオー Za Biggu Ō?)
Un mastodontico robot, di antica fattura, costruito prima dell'"evento". Viene pilotato da Roger Smith, ed è fornito di diverse armi come missile, laser e pugni.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Prima stagione[modifica | modifica sorgente]

Titolo italiano In onda
Giappone
1 Roger the Negotiator 13 ottobre 1999
2 Dorothy Dorothy 20 ottobre 1999
3 Electric City 27 ottobre 1999
4 Underground Terror 3 novembre 1999
5 Bring Back My Ghost 11 novembre 1999
6 A Legacy of Amadeus 17 novembre 1999
7 The Call from the Past 24 novembre 1999
8 Missing Cat 1º dicembre 1999
9 Beck Comes Back 8 dicembre 1999
10 Winter Night Phantom 15 dicembre 1999
11 Daemonseed 5 gennaio 2000
12 Enemy Is Another Big! 12 gennaio 2000
13 R.D. 19 gennaio 2000

Seconda stagione[modifica | modifica sorgente]

Titolo italiano In onda
Giappone
14 Roger the Wanderer 2003-01-02
15 Negotiations with the Dead 2003-01-09
16 Day of the Advent 2003-01-16
17 Leviathan 2003-01-23
18 The Greatest Villain 2003-01-30
19 Eyewitness 2003-02-06
20 Stripes 2003-02-13
21 The Third Big 2003-02-20
22 Hydra 2003-02-27
23 Twisted Memories 2003-03-06
24 The Big Fight 2003-03-13
25 The War of Paradigm City 2003-03-20
26 The Show Must Go On 2003-03-27

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

Sigla di apertura
Stoning' cantata Toshihiko Sahashi (Eps 1-2,14)
Big-O! cantata da Rui Nagai (Eps 3-13)
Respect cantata da Toshihiko Sahashi (Eps 15-20,22-25)
Big-O! Show Must Go On cantata da Rui Nagai (2007 ANIMAX)
Sigla di chiusura
And Forever... cantata da Robbie Danzie e Naoki Takao
Stand a Chance cantata da Toshihiko Sahashi (Cartoon Network) (eps 1-13)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga