Terminal High Altitude Area Defense

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lanciamissili del sistema THAAD

Terminal High Altitude Area Defense (in sigla: THAAD, in italiano: Difesa d'area terminale ad alta quota), ex Theater High Altitude Area Defense, è un sistema antimissile dell'esercito statunitense per colpire missili balistici a medio e corto raggio. Il missile non trasporta nessuna testata ma si basa sull'energia cinetica dell'impatto. Il THAAD fu progettato per colpire missili Scud e similari, ma ha una capacità limitata contro gli ICBM come fu dimostrato il 24 ottobre 2012.

Il sistema THAAD è stato progettato, costruito ed integrato da Lockheed Martin Space Systems. Subappalti sono stati assegnati a Raytheon, Boeing, Aerojet, Rocketdyne, Honeywell, BAE Systems, MiltonCAT, e Oliver Capital Consortium. Un singolo sistema THAAD costa 800 milioni di dollari statunitensi. Il suo primo dispiegamento è cominciato a maggio 2008, nonostante fosse pensato per il 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]