Tay (popolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Tày

I tay (o anche thô, t'o, tai tho, ngan, phen, thu lao, pa di) sono un gruppo etnico vietnamita.

Appartengono al ceppo linguistico del tai-kadai e tra i membri più noti dell'etnia vi è Nông Ðức Mạnh, segretario generale del Partito Comunista Vietnamita dal 2001 al 2011.

Ci sono circa 1,5 milioni di tay in Vietnam. Costituiscono il secondo più grande gruppo etnico del Paese dopo quello dei viet. Molti vivono a nord, nella Regione di Tay Bac e nelle province di Cao Bang, Lang Son e Quang Ninh, dove sono stanziati nelle valli a ridosso dei numerosi monti della zona. Abitano in fertili pianure e praticano l'agricoltura, soprattutto coltivano il riso, il mais e le patate.

I villaggi tay si trovano di solito ai piedi delle colline e portano spesso il nome di un fiume, di un monte o di una pianura. Ogni villaggio ha 15 o 20 gruppi di case.

La maggior parte dei tay pratica il culto degli antenati e l'Animismo. L'altare per gli antenati di solito è collocato al centro della casa, è considerato sacro e agli invitati non è permesso sedersi di fronte ad esso.

I tay sono strettamente correlati ai nung e agli zhuang, gruppi etnici che vivono al confine tra il Vietnam e la Cina.

È di uso comune per le donne tay indossare vestiti che arrivano fino alle ginocchia che sono divisi sul lato destro da cinque bottoni e con maniche strette.

Le canzoni tradizionali tay includono la Hat Luon, che è una specie di duetto tra i due amanti.

I dialetti tay includono il tay centrale, il tay dell'est, il tay del sud, il tay del nord, il tày trung khanh, il thu lao, e il tày bao lac. Su tutti questi dialetti c'è una grossa influenza delle lingue zhuang.

Vietnam Portale Vietnam: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Vietnam