Sumbawa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sumbawa
Geografia fisica
Localizzazione Oceano Indiano
Coordinate 8°47′S 118°05′E / 8.783333°S 118.083333°E-8.783333; 118.083333Coordinate: 8°47′S 118°05′E / 8.783333°S 118.083333°E-8.783333; 118.083333
Arcipelago Piccole Isole della Sonda
Superficie 15.448 km²
Geografia politica
Stato Indonesia Indonesia
Provincia West Nusa Tenggara COA.svg Nusa Tenggara Occidentale
Demografia
Abitanti 1.330.000 (2010)
Densità 86 ab./km²
Cartografia
Sumbawa Topography.png
Mappa di localizzazione: Indonesia
Sumbawa

[senza fonte]

voci di isole dell'Indonesia presenti su Wikipedia

Sumbawa è un'isola indonesiana della provincia di Nusa Tenggara Occidentale che fa parte del gruppo delle Piccole Isole della Sonda.

Si trova a est dell'isola di Giava, a nord-ovest dell'Australia, a sud della Malesia e a est dell'isola di Flores. L'isola ha una superficie di 15.448 km², con una popolazione di circa 1,5 milioni di abitanti. Essa segna il confine tra le isole ad ovest, che sono state influenzate dalla religione e la cultura provenienti dall'India, e le regione a est che invece non sono state così fortemente influenzate.

Vulcani[modifica | modifica sorgente]

Sumbawa è situata sulla cintura di fuoco del Pacifico. Si tratta di un'isola vulcanica, dove tra l'altro sorge il famoso vulcano Tambora che esplose nel 1815, dando vita alla più distruttiva eruzione vulcanica della storia moderna (circa quattro volte più grande dell'eruzione del Krakatoa del 1883, in termini di volume di magma espulso). L'eruzione, che uccise almeno 92.000 persone, lanciò nell'atmosfera 100 chilometri cubici di cenere, che causarono un abbassamento delle temperatura a livello mondiale, tanto che l'anno seguente, il 1816 e ricordato come l'"anno senza estate".

isole Portale Isole: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di isole