Stella di classe B V

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regolo è la stella più brillante dell'immagine. La debole macchia chiara al centro è la galassia nana sferoidale UGC 5470.

Una stella di classe B V (o stella azzurra di sequenza principale o stella B V, in passato nana bianco-azzurra) è una stella di sequenza principale (ovvero che nel proprio nucleo fonde l'idrogeno in elio) di classe spettrale B e classe di luminosità V (5 in numeri romani).

Tali stelle hanno una massa compresa tra 2 e 16 masse solari e temperature superficiali comprese tra 10 000 e 30 000 K.[1]

A questa categoria stellare appartiene un numero cospicuo di astri, tra cui Regolo, Algol A e Spica B.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ G. M. H. J. Habets, J. R. W. Heintze, Empirical bolometric corrections for the main-sequence in Astronomy and Astrophysics Supplement, nº 46, novembre 1981, pp. 193–237.
  2. ^ SIMBAD, entries on Regulus and Algol A, accessed June 19, 2007.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]