Stanislao Mocenni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stanislao Mocenni
21 marzo 1837 - 1907
Nato a Siena
Morto a Siena
Dati militari
Paese servito Flag of the Grand Duchy of Tuscany (1840).svg Granducato di Toscana
Flag of the Kingdom of Sardinia (1848-1851).svg Regno di Sardegna
Flag of Italy (1861-1946).svg Regno d'Italia
Forza armata Flag of the Grand Duchy of Tuscany (1840).svg Esercito del Granducato di Toscana
Flag of the Kingdom of Sardinia (1848-1851).svg Esercito piemontese
Flag of Italy (1861-1946).svg Regio esercito
Arma Esercito
Anni di servizio ? - 1896
Grado TenenteGeneraleREI-1870.jpg Tenente generale
Guerre Seconda guerra d'indipendenza italiana

[senza fonte]

voci di militari presenti su Wikipedia

Stanislao Mocenni (Siena, 21 marzo 18371907) è stato un generale e politico italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Membro di una famiglia senese, giovanissimo intraprese la carriera militare e divenne ufficiale dell'esercito del Granducato di Toscana. Passato nel 1860 in quello italiano, si distinse nella repressione del brigantaggio nell'Italia meridionale.

Fu nominato generale il 15 dicembre 1883. Fu deputato dal 1874 al 1900 e ministro della guerra con Francesco Crispi dal 1893 al 1896. Fu lui a proporre al consiglio dei ministri l'invio di truppe in Africa per la Battaglia di Adua e dovette dimettersi col governo Crispi a seguito proprio del tragico fallimento di tale impresa.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Nicola Labanca, Autobiografie e burocrazie. Le memorie inedite di Stanislao Mocenni e gli ufficiali dell'italia liberale.
Predecessore Ministro della Guerra del Regno d'Italia Successore Flag of Italy (1861-1946).svg
Luigi Pelloux 15 dicembre 1893 - 10 marzo 1896 Cesare Francesco Ricotti-Magnani
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie