Squadra speciale Lipsia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Squadra speciale Lipsia
SOKO Leipzig Logo.png
Titolo originale SOKO Leipzig
Paese Germania
Anno 2001 - in produzione
Formato serie TV
Genere Poliziesco
Stagioni 13
Episodi 260
Durata 45 min
Lingua originale tedesco
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Produttore UFA Fiction
Zweites Deutsches Fernsehen (ZDF)
Prima visione
Prima TV Germania
Dal 31 gennaio 2001
Al presente
Rete televisiva ZDF
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 6 giugno 2005
Al presente
Rete televisiva Rai 2
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 9 settembre 2011
Al presente
Rete televisiva Fox

Squadra speciale Lipsia (SOKO Leipzig) è una serie televisiva tedesca trasmessa dal canale ZDF, e fa parte delle diverse serie SOKO prodotte dal secondo canale pubblico tedesco. In Italia va in onda su Rai 2.

Attori (v.l.: Andreas Schmidt-Schaller, Marco Girnth, Melanie Marschke, Tyron Ricketts; vorne: Jürgen Tarrach)

Trama[modifica | modifica sorgente]

Squadra speciale Lipsia ruota attorno a quattro agenti, parte di una squadra speciale della polizia, che intervengono nelle situazioni più critiche e pericolose. Alla guida del nucleo operativo c'è il commissario capo Hajo Trautzschke, intelligente e caparbio, che ha perso la moglie in un incidente e vive in una villetta alla periferia di Lipsia con la figlia Leni. Jan Maybach, funzionario del Dipartimento Federale della Polizia Criminale di Colonia, è un profiler che si trasferisce a Lipsia dopo la separazione dalla moglie Anja con il figlio di nove anni Benni. Ina Zimmermann, fredda e determinata, si prende cura del fratello minore Tobias dopo la prematura morte dei genitori, mentre il commissario Miguel Alvarez, entrato in squadra per ultimo, ha scarsa esperienza e affronta i casi impulsivamente.

Interpreti e personaggi[modifica | modifica sorgente]

Direzione del doppiaggio: Francesco Marucci, Paolo Cortese, Franco Zucca

Corrente[modifica | modifica sorgente]

Interpreti Doppiatori Role-name Funzione Stagione Anno
Andreas Schmidt-Schaller Franco Zucca Hajo Trautzschke commissario capo 1– 2001–
Marco Ginrth Francesco Bulckaen Jan Maybach commissario superiore 1– 2001–
Melanie Marschke Francesca Fiorentini Ina Zimmermann commissario superiore 1– 2001–
Steffen Schroeder Tom Kowalski commissario superiore 11– 2012–
Nilam M. Farooq Olivia Fareedi praticante 12– 2013–
Daniel Steiner Lorenz Rettig assistente di laboratorio 11– 2012–
Anna Stieblich Dott.ssa. Sabine Rossi medico legale 9– 2009–
Michael Rotschopf Dott. Alexander Binz accusa 10– 2011–
Caroline Scholze Laura Lenghi Leni Maybach figlia di Hajo; moglie di Jan 1– 2001–
Maximilian Klas Gabriele Patriarca Benni Maybach figlio di Jan 1- 2001-
Petra Kleinert Dagmar Schnee commissario capo (buoncostume) 12– 2013–

Precedente[modifica | modifica sorgente]

Attore Doppiatori Role-name Funzione Stagione Anno
Gabriel Merz Fabio Boccanera Miguel Alvarez † commissario 1–6 2001–2006
Tyron Ricketts Mirko Mazzanti Patrick Diego Grimm commissario 6–9 2006–2009
Pablo Sprungala Davide Perino Vincent Becker commissario-aspirante 9–11 2009–2012
Anne Arzenbacher Barbara De Bortoli Meike Schwarz sovraintendente 5, 6, 7, 12 2005, 2006, 2008, 2012
Silke Heise Dott.ssa. Sandra Schönfeld medico legale 1–3 2001–2003
Margrit Sartorius Barbara Berengo Gardin Dott.ssa. Kathrin Conradi medico legale 3–9, 10 2003–2009, 2010
Michael Brandner Dott. Manfred Woernle capo della polizia 10, 11–12 2010, 2011–2012
Hildegard Alex Herta governante di Jan 1 2001

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Crossover[modifica | modifica sorgente]

Lo studio

Il Sokos da Munich, Colonia, Wismar, Stoccarda e Lipsia risolvere insieme un caso dal titolo SOKO – Der Prozess.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

SOKO Leipzig è prodotto da UFA Fiction. Lo studio si trova nel Reclam-Carrée nella Inselstraße di Lipsia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione