Siska

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Siska
Titolo originale Siska
Paese Germania
Anno 1998-2008
Formato serie TV
Genere poliziesco
Stagioni 11
Episodi 91
Durata 60 min (episodio)
Lingua originale tedesco
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3 e 16:9
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Herbert Reinecker, Helmut Ringelmann
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzione Neue Münchner Fernsehproduktion
Prima visione
Prima TV Germania
Dal 30 ottobre 1998
Al 2008
Rete ZDF
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 2001
Al
Rete Rete 4

Siska è una serie televisiva tedesca creata da Herbert Reinecker e Helmut Ringelmann e trasmessa dal 30 ottobre 1998 sul canale tedesco ZDF; in Italia la serie è stata trasmessa su Rete4, in Francia su France 3. È una serie poliziesca che segue le avventure quotidiane di Peter Siska e successivamente del fratello Victor Siska.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

A metà della settima stagione (2004) avviene il cambio del protagonista: le prime sei serie sono con Peter Siska (Peter Kremer). Il nuovo protagonista sarà il fratello di Peter, Viktor Siska (Wolfgang Maria Bauer).

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 3 1998
Seconda stagione 13 1999
Terza stagione 9 2000
Quarta stagione 10 2001
Quinta stagione 8 2002
Sesta stagione 8 2003
Settima stagione 10 2004
Ottava stagione 12 2005
Nona stagione 5 2006
Decima stagione 8 2007
Undicesima stagione 5 2008

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • L'attore Tobias Nath, entrato nel cast regolare nel ruolo di Gerhard Lessmann a partire dalla settima stagione, in precedenza era già comparso in alcuni episodi interpretando differenti personaggi.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione