Smilin' Through (film 1922)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Smilin' Through
Smilin' Through 1922.jpg
Titolo originale Smilin' Through
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1922
Durata 96 min
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere drammatico
Regia Sidney Franklin
Soggetto dal testo teatrale Smiling Through di Jane Cowl e di Jane Murfin (con lo pseudonimo "Alan Langdon Martin")
Sceneggiatura James Ashmore Creelman, Sidney Franklin (adattamento)
Produttore Norma Talmadge
Produttore esecutivo Joseph M. Schenck (non accreditato)
Casa di produzione Norma Talmadge Film Corporation
Fotografia J. Roy Hunt, Charles Rosher
Trucco George Westmore
Interpreti e personaggi

Smilin' Through è un film muto del 1922 diretto da Sidney Franklin. Il lavoro teatrale da cui è tratto il soggetto del film è firmato da Alan Langdon Martin, pseudonimo sotto cui si celano le due autrici, Jane Murfin e Jane Cowl: la commedia venne messa in scena per la prima volta al Broadhurst Theatre il 30 dicembre 1919 restando in cartellone per un totale di 175 repliche. Il doppio personaggio di Moonyeen/Kathleen era interpretato dalla stessa Jane Cowl [1].

È la prima delle versioni cinematografiche del testo teatrale: dieci anni dopo, nel 1932, lo stesso regista, Sidney Franklin, riprenderà la storia in un film parlato, Catene avendo come protagonista Norma Shearer. Nel 1941, Frank Borzage firmerà Catene del passato con Jeanette MacDonald.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mooneyean muore tra le braccia di John il giorno del loro matrimonio. Nella chiesa, ubriaco, irrompe Wayne che vuole uccidere il rivale in amore. La ragazza si mette tra i due e si prende lei la revolverata assassina. Le ultime parole di Moonyean promettono a John che ritornerà un giorno da lui.

Passano gli anni. John non ha mai dimenticato la sua Moonyean con cui comunica oltre la morte: ora è un vecchio signore che rimpiange il passato e la perdita della donna amata. Cerca di recuperare il suo rapporto con la vita attraverso la nipote di lei, Kathleen, che lui ha adottato quando la piccola aveva 5 anni. Ma la ragazza, ormai una giovane donna identica a Moonyean, incontra e si innamora del figlio di Wayne, Kenneth.

John minaccia di diseredarla se i due si sposeranno. La coppia scappa insieme ma poi Kenneth, per non rovinare la vita di Kathleen, la esorta a tornare a casa. Lui si arruola nell'esercito. Passano quattro anni, Kenneth ritorna ferito dalla guerra e non vuole che la ragazza che ama ancora sappia delle sue condizioni. John viene a conoscere la verità e si rende conto che Kenneth è diverso da suo padre. Lascia libera Kathleen di seguire la sua strada e finalmente muore, libero anche lui di congiungersi con Moonyean.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Norma Talmadge Film Corporation, con la supervisione di Joe Aller.

Gli interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Wyndham Standing, che qui interpreta John Carteret, all'epoca del film aveva 42 anni. Vent'anni dopo, quando venne girato Catene del passato (terzo adattamento cinematografico della storia), ricoprì il ruolo del medico.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Associated First National Pictures, il film - presentato da Joseph M. Schenck - uscì nelle sale cinematografiche USA il 13 febbraio 1922.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Smilin' Through IBDB

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema