Shelby Series 1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shelby Series 1
ShelbySeries1 Silver-RedStripe.jpg
Descrizione generale
Costruttore Stati Uniti  Shelby Automobiles
Tipo principale Spyder
Produzione dal 1998 al 2005
Sostituisce la Shelby Cobra
Sostituita da Shelby_Mustang
Esemplari prodotti 249
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4.292 mm
Larghezza 1.943 mm
Altezza 1.194 mm
Massa 1.202 kg

La Shelby Series 1 è una automobile spider con motore anteriore e trazione posteriore lanciata nel 1998 dalla casa automobilistica statunitense Shelby Automobiles e che rappresenta il suo ritorno nel mercato dopo circa 30 anni dalla sua ultima auto, la Shelby Cobra.

Il telaio è un semi-monoscocca in alluminio con traliccio tubolare e carrozzeria a nido d'ape. La Series 1 monta un motore da 4 L DOHC V8 a 4 valvole derivato da un'altra auto americana, la Oldsmobile Aurora; questo motore è abbinato a un turbocompressore e, nelle prime versioni, erogava 324 cv mentre in quelle successive, ne erogava 450.[1]

Le prestazioni dichiarate sono:

Negli Stati Uniti veniva venduta a 174.000$ (equivalente a circa 124.000) ed è stata prodotta sino al 2005 in un totale di 249 esemplari.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Shelby Series 1 - Exclusive First Test!. URL consultato il 13 dicembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili