Rodolfo Gentili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Rodolfo Gentili (Macerata, 4 maggio 1937Ancona, 23 maggio 2005) è stato un pittore italiano.

Diplomato a Macerata, la sua prima mostra personale risale al 1957, quando inizia a partecipare a molte, sia personali che colletive, ha esposto a Londra al "St. Martin's Gallery"[1] e a Madrid alla galleria Maccaron[2], ricevendo varie recensione (da giornali come Il resto del Carlino, Il Tempo e anche la stampa estera), oltre che a Nizza, Italia, Montreal. A Madrid soggiorna per vari mesi. Gentili ha dipinto varie ritratti di persone come John Kennedy, della Regina Elisabetta e altre persone importanti. È stato il primo pittore a parlare di ecologia. Si è spento il 23 maggio 2005, i funerali sono stati celebrati alla chiesa di Giovanni Battista e invece la sua salma è conservata a San Benedetto del Tronto.[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Rodolfo Gentili e St. Martin's GalleryRodolfo Gentili, St. Martin's Gallery, 1962
  2. ^ Pittori: Rodolfo, Gentili su artemotore.com
  3. ^ È morto Rodolfo Gentili su radioerre.net