Roberto Santini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Roberto Santini (25 maggio 194925 maggio 2010) è stato uno scrittore italiano di libri gialli.

Fra i suoi scritti, oltre ai racconti vincitori di numerosi premi letterari, vi sono i libri La regola del male, edito da Contatto Ed. di Lerici nel 2005, A luce spenta, edito da Editrice Laurum di Grosseto nel 2007. Nel 2009 ha pubblicato, sempre con Laurum, Notti di raso bianco. Nel febbraio 2010 è uscito il romanzo Tre farfalle d'argento edito da Hobby & Work.

L'autore ha vinto il Premio Gran Giallo Città di Cattolica nel 2000, il Premio Ghostbusters nel 2001 e il Premio Giallocarta nel 2005. Ha pubblicato racconti sul Giallo Mondadori, su La Nazione e Il Resto del Carlino e su Delitti di carta.Muore il 25 maggio 2010,nel giorno del suo 61º compleanno.

Nel 2011 in collaborazione con Arnoldo Mondadori Editore, le Biblioteche di Roma e l’Agenzia letteraria Trentin & Zantedeschi, viene bandita la prima edizione del Premio Letterario Santini. Il racconto vincitore verrà pubblicato in appendice alla collana Il Giallo Mondadori. La giuria sarà presieduta da Sabina Marchesi ed Enrico Luceri (premio Tedeschi 2008 con il romanzo Il mio volto è uno specchio).

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]