Riserva faunistica di Dja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO Flag of UNESCO.svg
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Gnome-globe.svg Riserva della biosfera
Riserva faunistica di Dja
(EN) Dja faunal reserve
Dja River and pirogue.JPG
Tipo Naturali
Criterio (ix) (x)
Pericolo 1992-
Riconosciuto dal 1987
Scheda UNESCO (EN) Patrimonio
(FR) Patrimonio
(EN) Riserva

La Riserva faunistica di Dja è un'area protetta del Camerun, dal 1981 è riserva della biosfera e dal 1987 è iscritta nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO. Si tratta di una delle foreste pluviali più grandi e meglio protette dell'Africa (ben il 90% della superficie totale della riserva è riservato solo agli animali e alle piante; solo i pigmei che costituiscono la popolazione locale hanno il permesso di cacciare usando i loro metodi tradizionali).

La straordinaria biodiversità è una delle ragioni principali per l'iscrizione fra i Patrimoni mondiali dell'umanità; nella foresta si trovano oltre 100 diverse specie di mammiferi, 5 dei quali in pericolo d'estinzione.

La riserva deve il suo nome al fiume Dja, che la attraversa e ne crea il confine naturale col mondo esterno.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

patrimoni dell'umanità Portale Patrimoni dell'umanità: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di patrimoni dell'umanità