René Iché

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
René Iché

René Iché (Sallèles-d'Aude, 21 gennaio 1897Parigi, 23 dicembre 1954) è stato uno scultore francese.

Molte delle sue opere sono raccolte nei musei d'arte moderna, a Parigi, Saint-Étienne, New York. Ha partecipato alla Biennale di Venezia del 1948.

Famosa la sua scultura Guernica, una delle sue opere più intime e violente, realizzata a seguito della notizia radio del bombardamento della città basca di Guernica il 26 aprile 1937. Il modello per l'opera fu sua figlia Hélène di sei anni. La scultura, tuttora proprietà privata della famiglia dell'artista, fu esposta una sola volta nel 1997 in occasione di una mostra commemorativa per il centesimo anniversario della nascita di Iché.

Alcune opere ospitate in istituzioni museali[modifica | modifica sorgente]

  • Étude de lutteurs (1924) Musée des Beaux-arts, Narbonne
  • Père et fils (1925), Art Institute, Chicago
  • Père et fils (1925), Musée d'art moderne, Saint-Étienne
Père et Fils (1925)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 34728386 LCCN: nr00036416