Raymond v. Raymond

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Raymond v. Raymond
Artista Usher
Tipo album Studio
Pubblicazione 30 marzo 2010
Durata 58 min : 57 s
Dischi 1
Tracce 14
Genere Contemporary R&B
Pop
Etichetta LaFace Records
Produttore Usher (produttore esecutivo), Jermaine Dupri, Bryan-Michael Cox, Will.I.Am, Zaytoven, Polow da Don, RedOne, Danja, The Runners, Jim Jonsin, Jimmy Jam and Terry Lewis, Bangladesh
Registrazione 2008-2010
Certificazioni
Dischi di platino Australia Australia[1]
(Vendite: 70.000+)
Canada Canada[2]
(Vendite: 80.000+)
Stati Uniti Stati Uniti[3]
(Vendite: 1.000.000+)
Usher - cronologia
Album precedente
(2008)
Album successivo
(2012)

Raymond v. Raymond è il sesto album del cantante statunitense R&B Usher, pubblicato il 30 marzo 2010 dalla LaFace Records. La produzione dell'album è stata gestita da diversi produttori, fra cui Jermaine Dupri, The Runners, Ester Dean, Polow da Don, RedOne, Jim Jonsin, Ester Dean, Danja, Jimmy Jam & Terry Lewis, Bangladesh e Tricky Stewart.[4][5]

L'album ha debuttato alla prima posizione della classifica Billboard 200, ed ha venduto 329.000 copie nella prima settimana di pubblicazione. Per Usher si tratta del terzo album consecutivo a raggiungere la prima posizione della classifica degli album statunitensi, e da esso sono stati estratti tre singoli: Hey Daddy (Daddy's Home), Lil Freak ed OMG.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Monstar - 5:01
  2. Hey Daddy (Daddy's Home) - 3:44
  3. There Goes My Baby - 4:41
  4. Lil Freak (featuring Nicki Minaj) - 3:54
  5. She Don't Know (featuring Ludacris) - 4:03
  6. OMG (featuring will.i.am) - 4:29
  7. Mars vs. Venus - 4:22
  8. Pro Lover - 5:03
  9. Foolin' Around - 4:11
  10. Papers - 4:21
  11. So Many Girls (cori di Diddy) - 4:36
  12. Guilty (featuring T.I.) - 3:44
  13. Okay - 3:15
  14. Making Love (Into the Night) - 3:36
Bonus Track dell'edizione iTunes e giapponese
  1. More - 3:49
Bonus Track dell'edizione Target, Best Buy e britannica
  1. Hey Daddy (Daddy's Home) (remix) (featuring Plies) - 4:16

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica (2010) Posizione
più alta
Australia[6] 7
Austria[6] 68
Belgio (Fiandre)[6] 44
Belgio (Vallonia)[6] 68
Canada[7] 4
Paesi Bassi[8] 34
Europa[9] 69
Francia[6] 51
Germania[10] 47
Italia[6] 20
Svizzera 20
Nuova Zelanda[6] 8
US Billboard 200[7] 1
US Billboard R&B/Hip-Hop Albums[7] 1

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.aria.com.au/pages/httpwww.aria.com.aupagesARIACharts-Accreditations-2010Albums.htm
  2. ^ "Canadian Recording Industry Association (CRIA): Gold & Platinum". Canadian Recording Industry Association. Archived from the original on 2011-06-04. http://www.webcitation.org/5zBUoJN1u. Retrieved 2011-06-04.
  3. ^ RIAA - Gold & Platinum Searchable Database - November 04, 2013
  4. ^ Shaheem Reid, Usher Says Ne-Yo Will 'Potentially' Work On New Album - News Story | Music, Celebrity, Artist News | MTV News, Mtv.com, 7 novembre 2008. URL consultato il 3 ottobre 2009.
  5. ^ Singersroom.com, Usher Gone 'Monster' For Fall Album, Shoots Kutcher, Beiber Flicks, Singersroom.com. URL consultato il 3 ottobre 2009.
  6. ^ a b c d e f g Usher — Raymond v. Raymond, ultratop.be. URL consultato il 4 luglio 2010.
  7. ^ a b c Usher — Raymond v. Raymond > Charts, Billboard.com. URL consultato il 4 agosto 2010.
  8. ^ Steffen Hung, Usher — Raymond v. Raymond, dutchcharts.nl. URL consultato il 4 luglio 2010.
  9. ^ [1]
  10. ^ Album Top 50 - Alle Musikvideos - Chart - MTV.de
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica