Ravi K. Chandran

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ravi K. Chandran

Ravi K. Chandran (Maduranthakam, 6 marzo 1965) è un direttore della fotografia indiano, fratello minore di K. Ramachandra Babu, che è a sua volta un noto direttore della fotografia[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha collaborato frequentemente con importanti cineasti indiani come Priyadarshan, Mani Ratnam, Rajiv Menon e Sanjay Leela Bhansali. Nel corso della sua carriera ha vinto due Filmfare Awards ed un Southern Filmfare Award.

Fra i film più importanti a cui ha collaborato si possono citare Virasat (1997), Minsaara Kanavu (1997), Punaradhivasam (1999), Kandukondain Kandukondain (2000), Citizen (2001), Dil Chahta Hai (2001), Kannathil Muthamittal (2002), the Boys (2003), Aayitha Ezhuthu (2004), Yuva (2004), Paheli (2004), Black (2005), Fanaa (2006) e Saawariya - La voce del destino (2007).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Hindu : Arts / Cinema : Fame by frame

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN169294549