RFU Championship

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
RFU Championship
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Tipo a squadre
Paese Inghilterra Inghilterra
Cadenza annuale
Apertura autunno
Partecipanti 16
Formula Girone all'italiana A/R
Sito Internet rfu.com
Storia
Fondazione 1987
Detentore London Welsh

Il Rugby Football Union Championship o RFU Championship (fino al 2009 National Division One) è il campionato inglese di secondo livello di rugby XV.

Conta attualmente 12 club e fu istituito nel 1987, insieme alla serie immediatamente superiore ad essa, la Premiership.

Lo stesso sponsor dà il nome al torneo di seconda divisione, che è pertanto noto anche come Guinness Championship.

Dilettantistica fino al 2009, da tale anno essa è professionistica ed è passata da 16 a 12 squadre. Il torneo fa parte del sistema di Lega della Rugby Football Union che prevede promozioni e retrocessioni. Immediatamente sotto alla RFU Championship si trova la rinnovata National Division One, dal 2009 declassata a campionato nazionale di terza divisione.

Il campionato 2011-12 è stato vinto dal London Welsh.


Struttura della competizione[modifica | modifica wikitesto]

Formato[modifica | modifica wikitesto]

La stagione di campionato si svolge di norma tra settembre e maggio in concomitanza con la Premiership. Il metodo di svolgimento è quello del girone all’italiana di andata e ritorno. Ogni squadra disputa quindi 22 incontri, e la classifica è data dalla somma dei punti totalizzati per ogni incontro.

Il meccanismo di punteggio previsto per ogni incontro è il seguente:

  • 4 punti per la vittoria;
  • 2 punti per il pareggio;
  • 1 punto di bonus per la sconfitta con uno scarto pari o inferiore a 7 punti;
  • 1 punto di bonus per la squadra che segna almeno 4 mete in un incontro.

Al termine della stagione, la squadra che totalizza più punti è promossa in Guinness Premiership; le ultime due classificate retrocedono in National Division Two.

Qualificazione alle competizioni europee[modifica | modifica wikitesto]

La squadra vincitrice della RFU Championship guadagna il diritto di partecipare all’European Challenge Cup della stagione successiva.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Informazioni Inizio stagione Fine stagione
Stagione Nome Squadre Retrocessa dalla Premiership Promossa dalla serie inferiore Promossa in Premiership Retrocessa nella serie inferiore
1996–97 Courage Championship Division One 12 nessuna
1997–98 Allied Dunbar Premiership Two 12 nessuna
1998–99 Allied Dunbar Premiership Two 14 Bristol Bristol
1999–00 Allied Dunbar Premership Two 14 West Hartlepool Rotherham
2000–01 National Division One 14 Bedford Leeds Carnegie
  • Orrell
  • Waterloo
2001–02 National Division One 14 Rotherham None
2002–03 National Division One 14 nessuna Rotherham
2003–04 National Division One 14 Bristol Worcester Manchester
2004–05 National Division One 14 Rotherham Bristol
2005–06 National Division One 14 Harlequins Harlequins nessuna
2006–07 National Division One 16 Leeds Carnegie
  • Moseley
  • Waterloo
Leeds Carnegie
2007–08 National Division One 16 Northampton Northampton
2008–09 National Division One 16 Leeds Carnegie Leeds Carnegie
2009–10 RFU Championship 12 Bristol Birmingham and Solihull Exeter Chiefs Coventry
2010–11 RFU Championship 12 Worcester Esher Worcester Birmingham and Solihull
2011–12 RFU Championship 12 Leeds Carnegie London Scottish London Welsh Esher

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]