Primo Mori (ciclista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Primo Mori
Primo Mori ciclista.JPG
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1975
Carriera
Squadre di club
1969 Max Meyer Max Meyer
1970-1972 Salvarani Salvarani
1973-1974 Sammontana Sammontana
1975 Scic Scic
 

Primo Mori (San Miniato, 7 aprile 1944) è un ex ciclista su strada italiano. Professionista dal 1969 al 1975, conta la vittoria di una tappa al Tour de France.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Corridore con caratteristiche di passista scalatore, il principale successo da professionista fu la tredicesima tappa del Tour de France 1970. Vinse una tappa alla Volta a Catalunya nel 1971 e fu ottavo al Giro d'Italia 1969. È padre di Manuele e Massimiliano Mori.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

13ª tappa Tour de France (Grenoble > Gap)
5ª tappa Volta a Catalunya

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Circuito di Laveno Mombello
Circuito di Tavarnelle Val di Pesa

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

1969: 8º
1971: ritirato
1973: 30º
1974: 23º
1975: 28º
1970: 28º
1971: 12º
1972: 39º

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

1972: 86º
1973: 47º
1974: 105º
1975: 82º

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]