Prefabbricato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Costruzione di una casa prefabbricata (clic qui per il video a velocità ridotta)

La prefabbricazione è il processo con il quale l'elemento di una costruzione edilizia viene realizzato individualmente, a piè d'opera o in fabbrica, e poi montato o assemblato con altri elementi.

Modalità[modifica | modifica sorgente]

La prefabbricazione può avvenire in 2 tipi:

  • stabilimento di prefabbricazione: in tal caso l'elemento strutturale deve essere realizzato, depositato in un magazzino, trasportato nel cantiere, montato o assemblato.
  • in cantiere: viene costruito nei pressi dell'opera e depositato nelle vicinanze, fino al momento del montaggio, poi con la gru viene correttamente posizionato ed assemblato.

Materiali utilizzati[modifica | modifica sorgente]

Gli elementi metallici, ad esempio i profilati in acciaio, sono sempre prodotti in stabilimento. Gli elementi prefabbricati in calcestruzzo armato possono essere prodotti in entrambi i modi.

Le industrie di prefabbricazione realizzano non solo elementi strutturali, cioè plinti, travi, solai, pilastri, pannelli portanti ma anche elementi non strutturali (come facciate, tegole, ringhiere, pannelli non portanti, ecc.)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]