Poncirus trifoliata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Arancio trifogliato
Poncirus trifoliata1.jpg
Fiori di Poncirus trifoliata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Rosidae
Ordine Sapindales
Famiglia Rutaceae
Genere Poncirus
Specie P. trifoliata
Nomenclatura binomiale
Poncirus trifoliata
(L.) Raf., 1838

L'arancio trifogliato (Poncirus trifoliata (L.) Raf., 1838) è un agrume facente parte della famiglia delle Rutaceae, assieme ai generi Citrus e Fortunella. È l'unica specie del genere Poncirus, e fino a qualche anno fa veniva semplicemente incluso tra i Citrus. Se ne distingue principalmente per tre caratteristiche: diversamente da tutti gli altri agrumi, non è un sempreverde, sopporta il freddo (fino a -20 °C), e la buccia dei frutti è leggermente pelosa.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Fiore
Frutto

Il Poncirus è un folto arbusto o alberello che può raggiungere i 7 metri di altezza.
Le foglie sono trifogliate, con una foglia centrale può raggiungere i 5 cm di lunghezza, e due foglie laterali solitamente più piccole. All'ascella crescono delle grandi spine che alle volte possono superare 5 cm di lunghezza.
I fiori sono bianchi e simili a quelli dei Citrus, ma sono un po' più grandi e leggermente meno profumati.
I frutti, globosi, di 3-4 cm di diametro, sono inizialmente verdi, tendenti al giallo a maturazione, ed hanno la buccia coperta da una leggera peluria.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Il Poncirus trifoliata è originario del nord della Cina meridionale e della Corea, ma oggi viene coltivato in tutto il mondo assieme ai Citrus ed alle Fortunella.

Coltivazione[modifica | modifica wikitesto]

Caratteristica degna di nota di questo agrume è la possibilità di coltivazione ben oltre la classica fascia temperata riservata agli altri agrumi.

È il migliore portainnesto per ibridi di tutti gli agrumi. Oltre a conferire alle nuove piante resistenza al freddo e alle malattie, sembra che le piante del Poncirus favoriscano raccolti più abbondanti. Va inoltre notato che le fortunelle, divenute di recente abbastanza importanti sui mercati mondiali, non fruttificano se non innestate sui Poncirus.[1]
Garantisce inoltre resistenza al nematode degli agrumi e alla gommosi del colletto.[2]

Usi[modifica | modifica wikitesto]

Di gusto molto amaro ma dotato di un gradevole profumo, è usato per la produzione di marmellate ed alcuni liquori. Deidratato e triturato si usa come spezia.

Viene spesso impiegato come pianta ornamentale, soprattutto per siepi assolutamente impenetrabili. Ultimamente è stato anche tentato il suo utilizzo tra i guard-rail autostradali

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Arancio trifogliato - Poncirus trifoliata in giardinaggio.org.
  2. ^ Arancio trifogliato - Poncirus trifoliata L. in Atlante delle coltivazioni arboree - Alberi da frutto.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]