Pocket Revolution

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pocket Revolution
Artista dEUS
Tipo album Studio
Pubblicazione 12 settembre 2005
Durata 61:17
Dischi 1
Tracce 12
Genere Art rock
Indie rock
Etichetta V2 Records, Universal Music Group
Produttore dEUS
dEUS - cronologia
Album precedente
(1999)
Album successivo
(2008)

Pocket Revolution è il quarto album discografico in studio della band belga dEUS, pubblicato nel 2005.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Il disco segna il ritorno del gruppo dopo 6 anni (The Ideal Crash è uscito nel 1999). Durante le registrazioni del disco, e precisamente nell'agosto 2004, Craig Ward e Danny Mommens hanno lasciato il gruppo. Sono stati così sostituiti da Mauro Pawlowski (ex-Evil Superstars) e Alan Gevaert. Altri contributi sono quelli di Stef Kamil Carlens, CJ Bolland e Tim Vanhamel dei Millionaire.

La copertina del disco è tratta dal fumetto Storm di Don Lawrence.

La pubblicazione del disco è stata fatta seguire da un tour che ha toccato tutta l'Europa, gli Stati Uniti, il Canada, Israele e Thailandia.

L'album ha venduto circa 200.000 copie in tutto il mondo[1], ha raggiunto la prima posizione della classifica di vendita in Belgio, la nona in Olanda ed è entrato nella "top 40" in Portogallo e Francia.

Nel dicembre 2006 è stato ripubblicato in una nuova versione intitolata Pocket Revolution Burnt, contenente un secondo CD con 7 remix effettuati da Jagz Kooner.

Singoli pubblicati[modifica | modifica sorgente]

  • 7 Days, 7 Weels - agosto 2005
  • What We Talk About (When We Talk About Love) - marzo 2006
  • Bad Timing - giugno 2006 (solo sul web)

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Bad Timing – 7:07
  2. 7 Days, 7 Weeks – 3:53
  3. Stop-Start Nature – 4:28
  4. If You Don't Get What You Want – 3:49
  5. What We Talk About (When We Talk About Love) – 4:44
  6. Include Me Out – 5:02
  7. Pocket Revolution – 6:01
  8. Night Shopping – 4:03
  9. Cold Sun of Circumstance – 5:44
  10. The Real Sugar – 3:58
  11. Sun Ra – 6:43
  12. Nothing Really Ends – 5:35

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Pocket Revolution: Record sales
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock