Plastilina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La plastilina è un materiale plastico per la modellazione, come il pongo, il play-doh o il DAS, la cui composizione è basata su olio, argilla e cera (senza coloranti ha un aspetto bruno).

Oggetti realizzati in plastilina

Alcuni sostengono che la plastilina sia stata inventata da Franz Kolb, poiché nel 1880 vendeva in Germania dei Kunst-Modellierton («argilla artificiale da modellare»), ma, anche se la sua invenzione era simile, la plastilina come la conosciamo oggi è stata inventata da William Harbutt, professore d'arte a Bathampton, nei pressi di Bath (Inghilterra), nel 1897. Dal 1908, la plastilina è stata diffusa in tutto il mondo.

La plastilina è usata anche nel mondo dell'animazione: Nick Park ha vinto due premi Oscar per il miglior cortometraggio di animazione con Wallace & Gromit - I pantaloni sbagliati (1994) e Wallace & Gromit: A Close Shave (1996), realizzati in plastilina. Questa tecnica è chiamata Claymation, dalla parola inglese clay, «argilla».

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]