Fusako Yusaki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Fusako Yusaki (湯崎夫沙子?) (Tokyo, 1937) è una designer e artista giapponese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureata in design creativo nel 1960, si è specializzata nella lavorazione ed animazione della plastilina (Claymation), grazie alla quale vinse il Bagatto d'Oro nel 1971 per il suo lavoro nella pubblicità del liquore Fernet Branca nella trasmissione Carosello.
Vinse anche il Leone di Bronzo a Cannes nel 1972.

Dopo aver vinto un concorso internazionale, nel 1964 si stabilisce a Milano, dove ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Brera e dove tuttora risiede.

Ha collaborato con il Consiglio Nazionale delle Ricerche, realizzando dei film sull'origine dei terremoti.

È stata membro di giuria dei più prestigiosi festival di cinema d'animazione: nel 1989 ad Annecy, in Francia, nel 1990 ad Hiroshima, in Giappone, nel 2000 a Zagabria, in Croazia, nel 2002 ad Espinho, in Portogallo e nel 2003 a Wissembourg, in Francia.

Nel 2004 vince l'Award alla carriera al Festival Internazionale Del Cinema D’Arte di Bergamo.

L'Hara Museum of Contemporary Art di Tokyo ospita la serie completa dei suoi filmati.

Collabora con televisioni europee e giapponesi realizzando sigle, cortometraggi e brevi serie, tra le quali la sigla del programma per bambini L'Albero Azzurro, in onda tutti i giorni su Rai 2.
Attualmente collabora con la TSI ad una trasmissione per bambini, con il personaggio Peo, un piccolo cane blu.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]