Pietro Francesco Bussi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pietro Francesco Bussi
cardinale di Santa Romana Chiesa
CardinalCoA PioM.svg
Nato 28 luglio 1684, Roma
Ordinato presbitero 1º febbraio 1734
Creato cardinale 24 settembre 1759 da papa Clemente XIII
Deceduto 10 settembre 1765, Roma

Pietro Francesco Bussi (Roma, 28 luglio 1684Roma, 10 settembre 1765) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Pietro Francesco Bussi (indicato anche col nome di Pierfrancesco) nacque a Roma il 28 luglio 1684 da una nobile famiglia aristocratica pontificia. La sua casata, infatti, poté vantare tra i propri membri anche due cardinali col nome di Giovanni Battista Bussi (uno elevato alla porpora cardinalizia nel 1712, l'altro nel 1824).

Poco o nulla si sa della sua giovinezza e dei suoi studi, ma è certo che divenne Decano degli Uditori del Palazzo Apostolico. A suo nome, poi, venne commissionato un quadro raffigurante Sant'Antonio dipinto da Pompeo Batoni per la somma di 1500 ducati, che successivamente venne acquistato dal Duca Filippo I di Parma che lo aggiunse alla propria collezione d'arte.

Venne creato cardinale-presbitero da papa Clemente XIII nel concistoro del 24 settembre 1759. Il 19 novembre 1759 ottenne il titolo di Santa Maria in Via.

Morì a Roma il 10 settembre 1765, venendo esposto alla pubblica venerazione nella chiesa di San Marcello. I suoi resti riposano nella chiesa di Santa Maria in Via.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Successioni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Cardinale presbitero di Santa Maria in Via Successore CardinalCoA PioM.svg
Giuseppe Pozzobonelli
23 settembre 1743 - 2 agosto 1758
19 novembre 1759 - 10 settembre 1765 Antonio Colonna Branciforte
6 aprile 1767 - 31 luglio 1786