Penitenzieria Apostolica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Penitenzieria Apostolica
Pænitentiaria Apostolica
Emblem of the Holy See usual.svg
Eretto XII secolo
Penitenziere Maggiore cardinale Mauro Piacenza
Emeriti cardinale William Wakefield Baum
arcivescovo Luigi De Magistris (pro-penitenziere)
cardinale James Francis Stafford
cardinale Manuel Monteiro de Castro
Sede Palazzo della Cancelleria - Piazza della Cancelleria, 1 - 00186 Roma
dati catholic-hierarchy.org
Santa Sede · Chiesa cattolica
I Dicasteri della Curia Romana

La Penitenzieria Apostolica (in latino Paenitentiaria Apostolica) è il più antico dicastero e il primo dei Tribunali della Curia Romana. La sua competenza è stabilita dagli articoli 117-120 della Costituzione apostolica Pastor Bonus:

  • La competenza della Penitenzieria Apostolica si riferisce alle materie che concernono il foro interno, cioè le sanzioni e le dispense nei confronti del clero, e le indulgenze (art. 117).
  • Per il foro interno, sia sacramentale che non sacramentale, essa concede le assoluzioni, le dispense, le commutazioni, le sanzioni, i condoni ed altre grazie (art. 118).
  • La stessa provvede a che nelle Basiliche patriarcali dell'Urbe ci sia un numero sufficiente di penitenzieri, dotati delle opportune facoltà (art. 119).
  • Al medesimo dicastero è demandato quanto concerne la concessione e l'uso delle indulgenze, salvo il diritto della Congregazione della Dottrina della Fede di esaminare tutto ciò che riguarda la dottrina dogmatica intorno ad esse (art. 120).

Alla penitenzieria Apostolica è preposto il penitenziere maggiore, attualmente il cardinale Mauro Piacenza, coadiuvato dal reggente, attualmente Mons. Krzysztof Józef Nykiel, e da cinque prelati: un teologo, un canonista e tre consiglieri, che costituiscono la Segnatura, cioè i membri del tribunale. Nella penitenzieria presta la loro opera inoltre un certo numero di officiali e il personale ausiliario.

A seconda dell'importanza del caso, esso viene deciso o da un oraculum vivae vocis[non chiaro] del papa o dal penitenziere maggiore o dal reggente con i suoi funzionari.

Penitenzieri maggiori[modifica | modifica sorgente]

(1251-1256 vacante)
(1265-1273 – probabilmente vacante)
(1276-1279 vacante)
(1323-1326 – probabilmente vacante)

Reggenti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cattolicesimo