Pesca tabacchiera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Pesca Tabacchiera dell'Etna)
Prunus Persica var. Platycarpa.
Cassetta di pesche tabacchiera.
Il fiore.

La pesca tabacchiera, detta anche pesca saturnina, platicarpa o nettarina piatta (Prunus Persica var. Platycarpa), è una cultivar di pesca diffusa in vari continenti. Tale pesca è nota per essere di qualità nettamente superiore alla pesca noce.

Di dimensione medio piccola, dalla forma schiacciata come una tabacchiera e dal sapore intenso ma dolce, ha polpa morbida e bianca. Il frutto va consumato entro pochi giorni dalla raccolta. Se ne ricavano anche gelati e granite.

Nel 1869 la pesca tabacchiera venne introdotta dalla Cina negli Stati Uniti con buoni risultati di produzione, fino a diventare molto popolare negli anni novanta del Novecento.[1]

In Italia è tradizionalmente coltivata in Sicilia, nei comuni di Adrano, Biancavilla, Bronte, Maniace, Mojo Alcantara e Roccella Valdemone. La pesca tabacchiera dell'Etna, prodotta nel Parco dell'Etna, è un Presidio Slow Food.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Peaches in www.vivatierra.com. URL consultato il 6 agosto 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]