Periclimenes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Periclimenes
Palaemonidae - Periclimenes brevicarpalis.jpg Emperor Shrimp - Periclimenes imperator 2.jpg
Periclimenes brevicarpalis e Periclimenes imperator
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Arthropoda
Subphylum Crustacea
Classe Malacostraca
Sottoclasse Eumalacostraca
Superordine Eucarida
Ordine Decapoda
Sottordine Pleocyemata
Infraordine Caridea
Superfamiglia Palaemonoidea
Famiglia Palaemonidae
Genere Periclimenes
Costa, 1844
Specie

vedi testo

Periclimenes Costa, 1844 è un genere di crostacei decapodi della famiglia Palaemonidae[1].


Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono gamberetti di piccole dimensioni dotati di un rostro allungato, che presenta diversi denti[2].

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Vivono in simbiosi con celenterati, echinodermi e talvolta molluschi nudibranchi.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Sono diffusi nell'oceano Atlantico, nel mar Mediterraneo, nell'oceano Indiano e nel Pacifico[3].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Il genere Periclimenes comprende le seguenti 154 specie[1]:

Alcune specie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Fransen, C.; De Grave, S. (2014), Periclimenes in WoRMS 2014 (World Register of Marine Species). URL consultato il 1 dicembre 2014.
  2. ^ Rupert Riedl, p. 440
  3. ^ Periclimenes in OBIS. URL consultato il 7 giugno 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]