Monte Pelio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Pelio)
Monte Pelio
Pilio.png
Vista satellitare del monte Pelio e della sua penisola
Stato Grecia Grecia
Periferia Tessaglia
Altezza 1.543 m s.l.m.
Coordinate 39°25′58.8″N 23°03′00″E / 39.433°N 23.05°E39.433; 23.05Coordinate: 39°25′58.8″N 23°03′00″E / 39.433°N 23.05°E39.433; 23.05
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Grecia
Monte Pelio
Il monte Pelio è coperto di foreste

Il Monte Pelio (Greco moderno Πήλιο, Greco antico Πήλιον) è una montagna nel sud est della Tessaglia, nella Grecia centrale, che forma una penisola ad uncino tra il Golfo Pagaseo e il Mare Egeo.

Nella mitologia greca il monte Pelio (che prende il nome dal mitico padre di Achille, Peleo) era la terra di origine di Chirone il centauro, tutore di molti antichi eroi greci, come Giasone, Achille, Teseo e Eracle. Quando i giganti Oto e Efialte tentarono di dare l'assalto all'Olimpo, presero il monte Pelio, sovrapponendolo al Monte Ossa. I nomi di questi due monti divennero proverbiali nelle allusioni per qualche enorme, ma infruttuoso tentativo.

Attualmente il monte è interamente ricoperto di foreste ed è un'attrazione turistica: il monte ha percorsi e camminamenti. È parte della prefettura di Magnesia e comprende 24 villaggi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]