Golfo Pagaseo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Golfo Pagaseo
Pagasetic-gulf-east-side.jpeg
Parte di mar Egeo
Stato Grecia Grecia
Periferia Tessaglia
Unità periferica Magnesia
Coordinate 39°13′N 23°00′E / 39.216667°N 23°E39.216667; 23Coordinate: 39°13′N 23°00′E / 39.216667°N 23°E39.216667; 23
Dimensioni
Profondità massima 102 m
Mappa di localizzazione: Grecia
Golfo Pagaseo

Il golfo Pagaseo (Greco moderno Παγασητικός κόλπος, Pagastikós kólpos; 39°13′N 23°00′E) è un golfo (massima profondità 102 metri) nella prefettura di Magnesia (Grecia centrale), formato dalla penisola del monte Pelio. È collegato con il mare euboico (parte del mare Egeo), e il passaggio tra questi due specchi d'acqua è di circa 4 km.

Il porto principale è Volos. Il golfo prende il nome dalla antica città di Pagase.

Città sul golfo[modifica | modifica wikitesto]

In ordine orario:

  • Amaliapolis, Ovest, con porto
  • Alos, Ovest, senza porto
  • Almyros, Ovest, senza porto
  • N.Anghialos, Nord-Ovest, con porto
  • Pagase, Nord-Ovest, senza porto
  • Demetrias, Nord-Ovest, senza porto
  • Iolco, Nord-Ovest, senza porto
  • Volos, Nord, porto principale
  • Agria, Nord-Est, con spiagge e porto
  • Neochori, Est, senza porto
  • Argalasti, Est, senza porto, con spiagge
  • Milina, Sud-Est, senza porto, con spiagge
  • Trikeri, S, senza porto, con spiagge

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]