Paul Cellucci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Argeo Paul Cellucci

Argeo Paul Cellucci (Hudson, 24 aprile 1948Hudson, 8 giugno 2013) è stato un politico e diplomatico statunitense.

Attività politica[modifica | modifica sorgente]

Nato in una famiglia italo-americana originaria di San Donato Val di Comino (Frosinone), laureato in legge, repubblicano, ha iniziato la sua carriera politica nel 1977, quando fu eletto alla Camera dei Rappresentanti del Massachussets. Mantenne la carica fino al 1985, quando fu eletto al Senato del Massachussets. Nel 1991 divenne vicegovernatore del Massachussets, e quando nel 1997 il governatore William Weld si dimise, gli subentrò come Acting Governor fino alle successive elezioni.

Il 3 novembre 1998 fu eletto Governatore, ma si dimise a sua volta il 10 aprile 2001, per divenire ambasciatore in Canada. I suoi quattro anni furono caratterizzati da difficoltà nelle relazioni tra i due paesi, alimentati anche da alcune dichiarazioni di Cellucci, in particolare riguardo alla guerra in Iraq[1] e sul programma di difesa missilistica statunitense voluto da George W. Bush. Si dimise il 17 maggio 2005.

Dopo le dimissioni è stato consigliere di Magna International (fino al 2006) ed in seguito di McCarter & English.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Sposato con Jan Cellucci, ha due figlie, Kate e Anne, quest'ultima moglie del giocatore di hockey su ghiaccio canadese Craig Adams.

Il 6 gennaio 2011 ha annunciato di essere affetto dalla sclerosi laterale amiotrofica, in una forma che avanza con relativa lentezza.[2] È scomparso nel 2013 all'età di 65 anni[3].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Americans 'disappointed' with Canada: Cellucci, CTV.ca, 25 marzo 2003. URL consultato il 26 gennaio 2008.
  2. ^ (EN) Paul Cellucci has Lou Gehrig's disease, 6 gennaio 2011. URL consultato il 1º agosto 2011.
  3. ^ Paul Cellucci, former Mass. governor, dies at 65 (en) Bostonglobe.com

Controllo di autorità VIAF: 45998265 LCCN: n94092144