Craig Adams (hockeista su ghiaccio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Craig Adams
Adams con la maglia dei Pittsburgh Penguins nel 2011
Adams con la maglia dei Pittsburgh Penguins nel 2011
Nome Craig D. Adams
Nazionalità Canada Canada
Altezza 183 cm
Peso 91 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Ala destra-Centro
Tiro Destro
Squadra No flag.svg Free agent
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1995-1999 Harvard Crimson 109 29 33 62
Squadre di club0
1999-2000 Cincinnati Cyclones 81 12 13 25
2000-2004 Carolina Hurricanes 242 14 23 37
2000-2001 Cincinnati Cyclones 5 0 1 1
2001-2002 L. Lock Monsters 22 5 4 9
2004-2005 Milano Vipers 45 19 21 40
2005-2008 Carolina Hurricanes 214 19 21 40
2005-2006 L. Lock Monsters 13 4 7 11
2008-2009 Chicago Blackhawks 71 4 8 12
2009-2015 Pittsburgh Penguins 530 25 58 83
NHL Draft
1996 Hartford Whalers 223a scelta ass.
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 aprile 2015

Craig D. Adams (Seria, 26 aprile 1977) è un hockeista su ghiaccio canadese che gioca nella National Hockey League.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Fu scelto dagli Hartford Whalers all'NHL Entry Draft 1996 al nono giro[1]: fu l'ultima scelta della squadra prima del trasferimento della franchigia e la trasformazione in Carolina Hurricanes. Questi lo girarono al farm team in IHL dei Cincinnati Cyclones per la stagione 1999-2000, per poi divenire titolare dalla stagione successiva (farà ad ogni modo ancora alcune apparizioni nei Cyclones e nel farm team in AHL, i Lowell Rock Monsters) fino al 2008. Con gli Hurricanes ha vinto la Stanley Cup 2005-2006.

Nella stagione del lockout, il 2004-2005, Adams giocò nel campionato italiano, dove vinse lo scudetto con l'HCJ Milano Vipers[2]. Al termine di quella stagione firmò con gli Anaheim Mighty Ducks, ma prima dell'inizio della stagione fu scambiato con nuovamente con gli Hurricanes[3]

Nel gennaio del 2008 passò ai Chicago Blackhawks, con cui rimase poco più di un anno, passando poi ai Pittsburgh Penguins nel marzo del 2009, dove ha giocato le ultime partite della stagione regolare ed i play-off, chiusi con la vittoria della sua seconda Stanley Cup personale[3]. È stato confermato anche nella stagione successiva[1]. Il 9 giugno 2011 Adams ricevette un ulteriore prolungamento del contratto con i Penguins fino al 2013.[4]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Adams è nato in Brunei da genitori canadesi, tornati presto in patria.

È sposato dal 2003 con Anne Cellucci, figlia dell'ex governatore del Massachusetts ed ambasciatore statunitense in Canada Paul Cellucci, conosciuta all'università.[5] Hanno due figli, Rhys Argeo e Francesca Alice.[6]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Carolina: 2005-2006
Pittsburgh: 2008-2009
Milano Vipers: 2004-2005
Milano Vipers: 2004-2005

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Craig Adams Hockey Statistics. URL consultato il 09-06-2010.
  2. ^ Storia - 2004-05 - Hockey Club Junior Milano Vipers. URL consultato il 09-06-2010.
  3. ^ a b (EN) Craig Adams. URL consultato il 09-06-2010.
  4. ^ (EN) Pens Re-Sign Forward Craig Adams, penguins.nhl.com, 09-06-2011. URL consultato il 09-04-2012.
  5. ^ (EN) Biography for Anne G. Cellucci. URL consultato il 09-06-2010.
  6. ^ (EN) Keynotes for July 9, 09-07-2009. URL consultato il 09-06-2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]