Nuccia Natali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nuccia Natali
Nazionalità Italia Italia
Genere Musica leggera
Swing
Periodo di attività anni trenta – anni quaranta
Etichetta Parlophon, Cetra

Giuseppina Natali, detta Nuccia (Milano, 7 agosto 1907Milano, 6 luglio 1963), è stata una cantante italiana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Iniziò la sua carriera come cantante lirica interpretando Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini, e La bohème di Giacomo Puccini. Successivamente fece parte della compagnia d'operetta dell'EIAR, dove conobbe e sposò il cantante spezzino Aldo Masseglia, dal quale avrà la figlia Rosella. Proprio grazie a lui, Nuccia Natali conoscerà il mondo della radio, ed inizierà la sua carriera, potendo così esaltare le sue doti di soprano con la musica leggera, lo swing ed il jazz.

Fu dunque molto attiva tra gli anni trenta e quaranta, raggiungendo una vasta popolarità fra il pubblico dei radioascoltatori, ma incise anche moltissimi dischi, fra cui si ricordano È arrivato l'ambasciatore, valzer brillante inciso con il Trio Lescano e l'Orchestra Cetra, le cui note accompagnavano la visita di Neville Chamberlain, giunto a Roma per rinnovare gli accordi fra l'Italia e l'Inghilterra e Madonna malinconia, registrata nel 1941 con Pippo Barzizza.

Alcune delle canzoni incise dalla cantante[modifica | modifica sorgente]

Ricollegamenti[modifica | modifica sorgente]

  • Tutte le informazioni sulla vita e la carriera di Nuccia Natali sono visibili sul sito Il discobolo