NGC 1435

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NGC 1435
Nebulosa a riflessione
Immagine ripresa dal telescopio spaziale Spitzer che mostra il complesso nebuloso circostante le Pleiadi.
Immagine ripresa dal telescopio spaziale Spitzer che mostra il complesso nebuloso circostante le Pleiadi.
Scoperta
Scopritore Ernst Wilhelm Tempel
Anno 1859
Dati osservativi
(epoca J2000.0)
Costellazione Toro
Ascensione retta 03h 46m : [1]
Declinazione +23° 54′ :[1]
Distanza 440[2] a.l.  
Magnitudine apparente (V) 13[2]
Dimensione apparente (V) 30'[2]
Caratteristiche fisiche
Tipo Nebulosa a riflessione
Galassia di appartenenza Via Lattea
Dimensioni 4 a.l.
(1 pc)
Altre designazioni
GC 768, Ced 19a, vdB 22
Categoria di nebulose a riflessione

NGC 1435 è una nebulosa diffusa a riflessione visibile nella costellazione del Toro.

Si tratta del più vasto degli addensamenti nebulosi che si osservano fra le stelle delle Pleiadi; noto talvolta anche come Nebulosa di Merope, a causa della presenza di questa stella nell'area di maggiore addensamento, questo complesso, che potrebbe anche essere ciò che resta di una remota supernova,[2] fu scoperto il 19 ottobre 1859 dall'astronomo tedesco Ernst Wilhelm Tempel. John Herschel, nel suo General Catalogue, lo descrisse come una nebulosa molto debole attorno a Merope, dalle dimensioni paragonabili a quelle della Luna piena.

La nebulosa di Merope possiede una magnitudine apparente di 13 ed è illuminata interamente dalla stella Merope, che vi si trova avvolta; contiene al suo interno un bozzolo più luminoso, catalogato come IC 349, ad una distanza di mezzo minuto d'arco da Merope. Il complesso fa parte di una grossa nube di polveri e gas nella quale l'ammasso aperto si ritrova a transitare.

Una piccola nube a sé fu determinata da Edward Emerson Barnard megli immediati pressi della stella, nel novembre 1890; la sua luminosità è maggiore rispetto alle altre della zona, ma la sua luce è comunque oscurata dalla brillantezza della stessa Merope.[3]

Disegno di Ernst Tempel che mostra la nebulosa attorno a Merope.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b SIMBAD Astronomical Database in Results for Merope Nebula. URL consultato il 29 dicembre 2009.
  2. ^ a b c d SEDS Students for the Exploration and Development of Space in The star Merope and its Nebula NGC 1435/IC 349 in the Pleiades. URL consultato il 22 agosto 2007.
  3. ^ Merope, Star-Names and their meanings, Richard Hinckley Allen, Dover Publications, 1963, pg. 406.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Orion Nebula - Hubble 2006 mosaic 18000.jpg    New General Catalogue:    NGC 1433  •  NGC 1434  •  NGC 1435  •  NGC 1436  •  NGC 1437   
oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari