Mitsutoshi Shimabukuro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mitsutoshi Shimabukuro (島袋 光年 Shimabukuro Mitsutoshi?) (Naha, 19 maggio 1975) è un fumettista giapponese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

È conosciuto principalmente per il suo manga Seikimatsu leader den Takeshi! (世紀末リーダー伝たけし! La storia del leader di fine secolo Takeshi!?), iniziato nel 1997 e interrotto nel 2002 dopo 24 volumi, per il quale ha ricevuto nel 2001 lo Shogakukan Manga Award per un manga per bambini.

Nel 2008 è ritornato al lavoro con un nuovo manga, Toriko (トリコ?).

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Nel 2002 è stato arrestato per aver pagato una ragazza di 16 anni per una prestazione sessuale, violando le leggi sulla prostituzione infantile.[1][2][3][4] Come conseguenza dell'arresto Seikimatsu Leader Den Takeshi! è stato cancellato da Weekly Shōnen Jump.[5] Shimabukuro è stato condannato a due anni di reclusione ma la sentenza è stata sospesa.[2]

Mitsutoshi Shimabukuro è anche un grande amico del mangaka Eiichiro Oda, autore di One Piece.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Mitsutoshi Shimabukuro Arrested, Anime News Network, 7 agosto 2002. URL consultato il 5 agosto 2008.
  2. ^ a b Mangaka Convicted and Sentenced for Schoolgirl Sex "Romp", Anime News Network, 1º novembre 2002. URL consultato il 5 agosto 2008.
  3. ^ (JA) 児童買春で漫画家再逮捕 神奈川県警, Anti Pornographic and Prostitution Research Group. URL consultato il 20 novembre 2011.
  4. ^ (JA) 漫画家の島袋光年被告に有罪判決 児童買春で横浜地裁, Anti Pornographic and Prostitution Research Group. URL consultato il 20 novembre 2011.
  5. ^ Journalista!: Award-winning manga artist found guilty of child prostitution, The Comics Journal, 29 ottobre 2002. URL consultato il 5 agosto 2008.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]