Microsporum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Microsporum
Microsporum canis 1.JPG
Microsporum canis
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Fungi
Phylum Ascomycota
Classe Ascomycetes
Ordine Onygenales
Famiglia Arthrodermataceae
Genere Microsporum
Clamidospore di M. audouinii

Il Microsporum è un genere di funghi dermatofiti, parassiti degli animali e dell'uomo, che aderiscono alle cellule epiteliali (pelle, capelli, peli, unghie) causando le diverse forma di tigna.

Questo genere è lo stadio asessuale, mentre la fase teleomorfica ricade nel genere Arthroderma. Fu descritto nel 1843 da Gruby come agente patogeno della microsporia umana. L'autore illustrò la specie osservata che chiamò M. audouinii, che ancora oggi rimane quella tipo del genere.

Microscopia[modifica | modifica wikitesto]

Le specie appartenenti al genere Microsporum producono ife settate, microconidi e macroconidi.

I microconidi sono unicellulari, solitari, ovali o clavati, lisci, ialini, con parete sottile.

I macroconidi sono ialini, echinulati o verrucosi, con parete spessa, di solito fusiformi, pluricellulari (2-15 cellule), hanno spesso un arricciamento anulare.

Specie di Microsporum[modifica | modifica wikitesto]

Al genere appartengono oggi circa 17 specie agenti di microsporie umane e animali, tra le quali:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

micologia Portale Micologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di micologia