Max Irons

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Maximilian Paul Diarmuid "Max" Irons (Londra, 17 ottobre 1985) è un attore e modello britannico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce il 17 ottobre 1985, figlio dell'attore Jeremy Irons e dell'attrice Sinéad Cusack. Ha un fratello, l'ex attore e fotografo Samuel Irons. Membro di una famiglia d'arte, è nipote dell'attore Cyril Cusack. Nel 2008 si è diplomato alla Guildhall School of Music and Drama.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

È stato modello per Burberry. Ha debuttato sul grande schermo nel 2004 prendendo parte alla drammedia La diva Julia, in un ruolo minore, affiancando il padre Jeremy che figura invece tra i protagonisti. Nel 2009 ha prestato il volto per il cortometraggio Unrequited Love di Jade Syed-Bokhari. Lo stesso anno ha recitato in Dorian Gray di Oliver Parker, seconda grande produzione cui ha partecipato dopo La diva Julia. Nel 2011 recita in Cappuccetto rosso sangue di Catherine Hardwicke, nel ruolo di Henri e compare in tre episodi della serie televisiva The Runaway. Nel 2012 viene scelto per interpretare Jared Howe nell'adattamento cinematografico del famoso best seller di Stephenie Meyer The Host diretto da Andrew Niccol.

Nel 2013 interpreta re Edoardo IV nella serie BBC The White Queen, tratta dai romanzi di Philippa Gregory.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È stato legato all'attrice Emily Browning dal 2011 all'estate 2012.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

 Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 171814923 LCCN: no2011091676