Marshall McFadden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marshall McFadden
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 106 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Linebacker
Squadra Stemma Oakland Raiders Oakland Raiders
Carriera
Giovanili
2006-2009 Stemma USC Trojans USC Trojans
Squadre di club
2012 Stemma Pittsburgh Steelers Pittsburgh Steelers
2013- Stemma Oakland Raiders Oakland Raiders
Statistiche aggiornate al 2 febbraio 2014

Marshall Maquel McFadden (Lamar, 4 agosto 1986) è un giocatore di football americano statunitense statunitense che gioca nel ruolo di linebacker per gli Oakland Raiders della National Football League (NFL). Al college giocò a football alla South Carolina University.

Carriera universitaria[modifica | modifica wikitesto]

Nei suoi 4 anni con i South Carolina Bulldogs vinse il seguente premio:

  • Second-team All-MEAC:1
2008

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Pittsburgh Steelers[modifica | modifica wikitesto]

McFadden firmò come riserva futura il 18 gennaio 2012 con i Pittsburgh Steelers, dopo non esser stato scelto al draft NFL 2011. Il 31 agosto venne rilasciato per poi firmare il giorno seguente con la squadra d'allenamento. Il 15 novembre venne promosso in prima squadra, debuttando come professionista il 18 dello stesso mese contro i Baltimore Ravens. Due giorni dopo venne rilasciato per poi esser inserito nuovamente nella squadra d'allenamento. Chiuse la stagione da rookie scendendo una volta solo in campo con un tackle.

Oakland Raiders[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 settembre 2013 firmò con gli Oakland Raiders. Chiuse la stagione giocando 4 partite con 2 tackle.

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Nessuno

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 5
Partite da titolare 0
Tackle totali 3
Sack 0,0
Intercetti 0
Touchdown su intercetti 0
Fumble forzati 0
Fumble recuperati 0
Passaggi deviati 0
Penalità fatte 0

Statistiche aggiornate al 4 febbraio 2014

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]