Maltesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maltesi
Maltesi
George Abela, 10° Presidente di Malta
Luogo d'origine Malta Malta
Popolazione 740 000 circa
Lingua Inglese, Maltese (ufficiali)
Italiano (non ufficiale)
Religione Cattolici 98,6%
Distribuzione
Malta Malta 384 000
Australia Australia 92 332
Stati Uniti Stati Uniti 50 691
Brasile Brasile 58 000
Canada Canada 37 125
Regno Unito Regno Unito 30 178
Irlanda Irlanda 285
Gibilterra Gibilterra 100

I maltesi sono una etnia (e nazionalità) legata a Malta.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

I maltesi (attualmente oltre 350.000 nell'arcipelago) parlano il maltese, lingua parzialmente imparentata con l'arabo ma con una maggioranza di vocaboli neolatini (siciliani, italiani, francesi, ecc.). A causa dei lunghi rapporti con la vicina Italia e per la più breve, ma intensa dominazione inglese, l'italiano è parlato e compreso mentre l'inglese è ampiamente diffuso fra i maltesi.

La costituzione maltese garantisce la libertà religiosa, ma la quasi totalità dei maltesi professa la religione cattolica.

DNA simile a quello dei meridionali italiani[modifica | modifica sorgente]

Recenti studi hanno confermato che cromosomicamente i maltesi hanno un DNA simile a quello degli italiani del Sud, specificamente sono molto simili etnicamente ai siciliani.[1]

Del resto negli ultimi duemila anni sono stati molti gli Italiani trasferitisi a Malta, un'isola che nominalmente era posseduta dal Regno di Sicilia fino al Settecento. Gli inglesi occuparono Malta facendone un protettorato solo nel 1800, dopo che Napoleone nel 1798 l'aveva occupata ponendo fine al governo dei Cavalieri Ospitalieri, meglio conosciuti come Cavalieri di Malta e dei quali è successore l'attuale Sovrano Militare Ordine di Malta.

Ancora nel 1948 vi erano circa mille cittadini italiani a Malta, concentrati nel capoluogo; nel 2010, sono circa 1500[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Leah Claire Walz: "Maltese ethnology" (Capitolo 3)
  2. ^ Ministero dell'Interno - Statistiche AIRE

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]